Tutti i record di Cristiano Ronaldo

Nuovi record per la stella portoghese dopo la partita di ieri, è il giocatore più anziano ad aver siglato una tripletta ai mondiali. Raggiunge Pelè, Klose e Seeler,avendo segnato in quattro mondiali diversi, con 84 gol è il calciatore europeo con più gol, insieme a Puscas, con le rispettive nazionali

Sono già i Mondiali di Cristiano Ronaldo, che dopo la partita di ieri taglia nuovi record.

Basta una sola partita a Cristiano Ronaldo per diventare già protagonista assoluto dei Mondiali 2018. Autore di una prestazione maiuscola, tre gol segnati in maniera diversa su altrettante conclusioni verso la porta, dimostra sempre più la sua capacità innata di saper incidere nei momenti decisivi del match. Con la tripletta di ieri è il giocatore più anziano ad aver segnato tre gol nella competizione mondiale e si proietta al primo posto nella classifica capocannonieri.

Tuttavia la competizione mondiale non aveva mai regalato particolari gioie al campione portoghese. Nel 2006 in Germania il suo debutto, ai tempi in cui militava nel Manchester United, segnò un solo gol su rigore nella vittoria per 2-0 e il Portogallo fu eliminato in semifinale contro la Francia di Zidane. Non andò meglio quattro anni dopo in Sudafrica, Cristiano Ronaldo era già la stella affermata del Real Madrid, ma un solo gol nel 7-0 contro la Corea del Nord e nazionale portoghese eliminata agli ottavi contro la Spagna. Nuova delusione nel mondiale in Brasile, la nazionale portoghese è eliminata ai gironi contro Germania e Usa e il suo numero sette andò a segno soltanto nel 2-1 contro il Ghana.

Di tuttaltro tipo l'impatto in Russia, con i gol di ieri Cristiano Ronaldo riesce infatti ad andare in gol in quattro mondiali consecutivi raggiungendo nella speciale classifica Pelè (58-62-66-70), il tedesco Uwe Seeler (58-62-66-70) e l' ex laziale Miroslav Klose (02-06-10-14). Diventa l'unico calciatore ad aver segnato in quattro mondiali e anche in quattro europei consecutivi e con 84 gol in 151 partite è il giocatore europeo, che ha siglato più gol con la sua nazionale raggiungendo l'unghesere Ferenc Puscas, staccato in testa l' iraniano ex Bayern Ali Daei con 109 gol.

Prossimo impegno mercoledi 20 giugno contro il Marocco, sarà normale attendersi nuove prodezze da Cristiano Ronaldo.