Il Crotone spaventa il Milan ma ci pensa Lapadula: rossoneri secondi

Il Milan si impone per 2-1 sul Crotone: al vantaggio di Falcinelli hanno risposto Pasalic e Lapadula, Niang ha sbagliato un rigore. Rossoneri secondi a 32 punti

Il Milan di Vincenzo Montella soffre ma alla fine riesce ad avere la meglio sul Crotone di Davide Nicola: i rossoneri si sono imposti per 2-1 in rimonta sui calabresi. Il match è stato molto equilibrato soprattutto nel primo tempo con gli ospiti che hanno trovato il gol del vantaggio al 26 con l'ex Sassuolo Falcinelli che con un gran sinistro ha battuto Donnarumma dopo una bella azione di Rohden. Il Meazza è gelato ma Pasalic al 40' riporta la calma con il gol del pareggio: angolo di Suso, spizzata di Paletta per l'ex Chelsea che buca Cordaz.

Nella ripresa il Milan cerca di fare la partita ma il Crotone si chiude e riparte molto bene. Al 51' i rossoneri ottengono un calcio di rigore ma Niang si fa ipnotizzare dal bravissimo Cordaz che tiene inchiodato il risultato sull'1-1. I calabresi ci credono ma il minuto 86' è fatale per gli uomini di Nicola che vengono gelati dal gol di Lapadula che fa esplodere San Siro. Punizione di Honda, svirgolata di un difensore del Crotone che mette la sfera sul piede dell'ex attaccante del Pescara che fa secco Cordaz per la seconda volta. Il Milan sale in solitaria al secondo posto a quota 32 punti mentre il Crotone resta ultimo a quota 6 ma ha il gran merito di aver giocato alla pari con i rossoneri.

Commenti

ceppo

Dom, 04/12/2016 - 15:43

i fischi a niang li trovo fuori luogo, ci può stare una prestazione non brillante ma arrivare ai fischi è troppo! tifosi esigenti e incompetenti che vanno allo stadio per gridare e fischiare solo per sfoghi personali accumulati in settimana dovute a corna o per altri motivi

Ritratto di milan1899

milan1899

Lun, 05/12/2016 - 08:24

ceppo se pago il biglietto ho il diritto di fischiare chi voglio. non di insultare, ma di fischiare si. Lo stipendio di NIang (e che stipendio) lo pago anch'io con il mio biglietto e se vedo che si impiccia da solo con le gambe ho tutto il diritto di fischiare (ripeto non di insultare)...

ceppo

Mar, 06/12/2016 - 06:08

Abbiamo punti di vista differenti, a me hanno insegnato che i giovani vanno incitati, per te è una questione di biglietto allora a ogni fiasco richiedi il rimborso