Il ct ora spinge per Paletta in azzurroL'argentino del Parma

Gabriel Paletta (foto) è convocabile in azzurro. Il ct Cesare Prandelli lo stima, lo tiene d'occhio da parecchio tempo e qualora dovesse esserci qualche taglio eccellente nel reparto arretrato, convocherebbe subito il difensore italo-argentino (con passaporto italiano) del Parma, che da Orsi a Camoranesi passando per Orsi e Montuori, Maschio e Sivori, fino al più recente Schelotto, rinverdirebbe la tradizione degli oriundi argentini in nazionale. Da parte sua, Paletta ha ribadito anche di recente di aver dato la propria disponibilità all'Italia per la Nazionale. «Se Prandelli mi dovesse chiamare, giocherei in azzurro molto volentieri». Paletta non ha mai giocato nella nazionale del proprio Paese, nonostante abbia già 27 anni.