LA CURIOSITÀ

Un caso o un segno del destino? Gli ultimi casi di "biscotti" nel calcio europeo riguardano proprio Spagna e Croazia. Impossibile dimenticare la vittoria del Lione a Zagabria contro la Dinamo in Champions per 7 a 1, risultato ottimale per garantire gli ottavi di finale ai francesi a scapito dell'Ajax. L'occhiolino del difensore croato Vida all'attaccante francese Gomis dopo il gol è entrato nella storia delle vergogne del pallone.
Recentissimi invece i sospetti di combine tra Rayo Vallecano e Granada, nell'ultima giornata della Liga. Quando il Villarreal prende gol a Madrid dall'Atletico, le due squadre iniziano a fare conciliabolo. Sembra un'assemblea condominiale. In pochi minuti tutto viene stabilito. Il Granada, già salvo, permette al Rayo di passare in vantaggio per rimanere a sua volta nella Liga e condannare appunto il Villarreal.