Dani Alves: "Basta m...a su di noi"

L'addio prima di Dani Alves e poi quello di Leonardo Bonucci hanno infiammato le polemiche e le reazioni dei tifosi bianconeri

Le polemiche sulle cessioni della Juventus non si placa. L'addio prima di Dani Alves e poi quello di Leonardo Bonucci hanno infiammato le polemiche e le reazioni dei tifosi bianconeri. Ma dopo le partenze di fatto sono emersi nuovi retroscena sulle presunti liti nello spogliatoio a Cardiff durante l'intervallo nel match con il Real Madrid. Due gli episodi chiave: una rissa tra Dani Alves e Dybala e un diverbio acceso tra Max Allegri e Bonucci. Ed è proprio su queste ricostruzioni che si consuma anche una guerra a distanza tra chi è andato via e chi è riamasto. Ma dopo giorni di ricostruzioni e di veleni torna a parlare (ancora una volta) Dani Alves che si sfoga su Twitter: "Menzogne, per informazione siamo stati insieme a soffrire e commentare la sconfitta fino alle sei di mattino. Non gettate m...a se non sapete che succede", ha affermato il brasiliano. E il suo cinguettio è stato immediatamente retwittato da Bonucci. Un segnale che forse il tempo delle polemiche e dei retroscena è finito.

Commenti
Ritratto di cape code

cape code

Dom, 16/07/2017 - 19:54

Sei un poveretto e un omino da caricatura..infatti ti vedevo bene alle cinesine di BBilano oppure a fare il pagliaccio a Napoli insieme a Sarri e De Lamentis.