De Rossi giocherà ancora in Italia: c'è la proposta del Milan

Comincia a delinearsi il futuro di De Rossi dopo l'addio alla Roma, la proposta più allettante è quella del Milan di Marco Giampaolo

Dopo un mese dal doloroso addio dalla Roma, Daniele De Rossi ha deciso: giocherà ancora in Serie A.

In attesa del rientro dalle vacanze, comincia a delinearsi il futuro di De Rossi. Secondo quanto riferito da SkySport l'ex centrocampita giallorosso ha deciso insieme alla famiglia di voler disputare ancora un anno nel nostro campionato rifiutando le offerte arrivate dai Los Angeles Galaxy e Boca Juniors. Una pausa di riflessione durante la quale aveva anche preso in considerazione l'ipotesi di ritirarsi per un ruolo da dirigente o da allenatore ma alla fine ha prevalso la voglia di continuare a giocare nel nostro campionato, convinto di non compiere alcun torto nei confronti della tifoseria della Roma.

Intanto sono già arrivate tre proposte. La più intrigante è quella del Milan del nuovo ds Massara che, appena arrivato, avrebbe caldeggiato proprio il suo nome. Tempo fa d’altronde Marco Giampaolo, quando era ancora sulla panchina della Sampdoria aveva confessato: ''Daniele mi ha detto che vuole lavorare con me. Vedremo…''. Era chiaro il riferimento ad un ruolo di collaboratore tecnico che De Rossi intraprenderebbe tra un anno dopo aver giocato ancora un'altra stagione, ripetendo il percorso da Roma a Milan di Agostino Di Bartolomei, altra grande bandiera giallorossa. Restano tuttavia altre offerte italiane da valutare, quella della Sampdoria, con il presidente Ferrero che vorrebbe portare a Genova anche Totti in veste di direttore tecnico e quella della Fiorentina degli amici Montella e Pradé, alle prese con l'inizio di un nuovo ciclo.

Giovedì è previsto il suo rientro in Italia e da quel momento De Rossi sceglierà insieme al suo agente l'offerta migliore per il prosieguo della sua carriera, che sarà dunque ancora in Serie A.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti

Libero 38

Lun, 24/06/2019 - 12:32

de rossi al milan?Come non bastassero gli incompetenti maldini e company,ora ci manca solo lui per mettere "err...cacio sui maccheroni".

maurizio-macold

Lun, 24/06/2019 - 15:00

De Rossi e' una grande persona ed e' stato un grandissimo giocatore. Pero' se fossi in lui, visti i continui guai fisici, appenderei gli scarpini al chiodo e passerei dall'altra parte della barricata facendo l'allenatore o il direttore sportivo. In ogni caso tantissimi auguri con la speranza di rivederlo presto alla AS Roma.

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Lun, 24/06/2019 - 15:02

Capirai che colpo...

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 24/06/2019 - 15:05

Prendete anche totti, cosi' chiudete il cerchio.

Albius50

Lun, 24/06/2019 - 16:46

Di Bartolomei è stato grande al Milan, quindi non vedrei male questo eventuale inserimento provvisorio visto che comunque giochiamo solo nella serie A.