Delusione nella spada uomini e donne fuori nei quarti

Si fermano ai quarti, per mano della Russia, le squadre maschile e femminile di spada ai mondiali di Budapest. Le donne (Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, Mara Navarria e Francesca Quondamcarlo) sono state sconfitte per 28-27 nel minuto supplementare - stoccata decisiva della Sivkova sulla Fiamingo -, gli uomini (Paolo Pizzo, Matteo Tagliariol, Diego Confalonieri ed Enrico Garozzo) hanno perso per 45-40. La rassegna iridata si chiuderà oggi con le prove a squadre di fioretto maschile (Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Valerio Aspromonte e Giorgio Avola) e sciabola femminile (Irene Vecchi, Livia Stagni, Rossella Gregorio e Lucrezia Sinigaglia).