La depressione di Serena (per “colpa” della Vinci)

Serena Williams potrebbe saltare le Wta Finals in programma dal 25 ottobre a Singapore

Serena Williams potrebbe saltare le Wta Finals in programma dal 25 ottobre a Singapore. Ad annunciarlo a ’Espn’ è l’allenatore della tennista americana, Patrick Mouratoglou, secondo il quale la numero uno del mondo dopo il ko nella semifinale degli Us Open contro Roberta Vinci, che le ha fatto perdere l’occasione di conquistare uno storico Grande Slam, non si troverebbe nelle condizioni di tornare a giocare prima del 2016. "Serena era a due incontri da qualcosa di straordinario quindi è stata molto dura per lei -spiega il coach francese - Ogni sconfitta la colpisce ma questa in particolar modo, credo abbia bisogno di tempo per recuperare. Quando, e non ho dubbi a proposito, le torneranno le giuste motivazioni, sarà il momento giusto per ricominciare".
La Williams in carriera ha vinto 21 prove dello Slam arrivando a un solo successo dalla tedesca Steffi Graf e a 3 dall’australiana Margaret Court.

"Non ho dubbi che avrà le motivazioni giuste per vincere altre prove dello Slam e conquistare nuovi record", conclude Mouratoglou. Insomma a quanto pare la sconfitta con la Vinci pesa ancora. Intanto rosegue anche in Cina il momento magico di Roberta Vinci, reduce dalla finale agli Us Open persa contro Flavia Pennetta. La La 32enne tarantina si è qualifica per i quarti di finale del 2015 Dongfeng Motor Wuhan Open, torneo Wta Premier 5 dotato di un montepremi di 2.513.000 di dollari in corso sui campi in cemento della metropoli asiatica. Vinci, numero 18 Wta e 15esima testa di serie, ha battuto negli ottavi la ceca Petra Kvitova, numero 3 del seeding, con il punteggio di 7-6 (3), 6-2. Passa il turno anche Venus Williams, che ha battuto la spagnola Carla Suarez Navarro 6-3, 6-4. Ai quarti pure la spagnola Garbine Muguruza Blanco, che ha sconfitto la serba Ana Ivanovic 4-6, 6-1, 6-0.

Commenti

tiromancino

Mer, 30/09/2015 - 15:38

Bene,vorrà dire che ci sarà spazio per altre atlete. Provi a cambiare il coach.

Tadoric39

Mer, 30/09/2015 - 16:12

Faccio fatica a crederci, brava prima di tutto, però venerata, acclamata, piena di se, cullata dai media, oggi comincia a fare fatica, anche lei ha i suoi anni, che nel tennis, anche se femminile, sono tanti. Allenarsi tutti i giorni si fa gran fatica, anche con tanti Slam sulla schiena.