DILMA NON SI SCHIERA: «DEVO ESSERE NEUTRALE»

La presidente brasiliana, Dilma Rousseff, ha fatto sapere che non si schiera né con l'Argentina, né con la Germania perché il suo ruolo le impone «fair play». «Devo essere assolutamente neutrale», ha spiegato sottolineando che i suoi connazionali capiranno se dovesse consegnare la Coppa ai rivali storici argentini.