Domenica di paura per 24 tifosi della Juventus: aggrediti da alcuni ultrà del Napoli

Il pullman con a bordo 24 tifosi, campani, della Juventus diretti allo stadio Marassi è stato preso a colpi di pietre e spranghe da alcuni teppisti

Domenica di paura per alcuni tifosi campani della Juventus che sono stati aggrediti in Autostrada da 9 ultras del Napoli. Questi malcapitati tifosi bianconeri erano diretti verso Genova dove alle ore 15 avrebbero assistito al match contro la Sampdoria di Giampaolo, mentre gli azzurri, alle ore 12:30 erano diretti verso Empoli per lunch-time al Castellani. Secondo quanto riporta Il Mattino, alcuni "tifosi" del Napoli hanno teso un vero e proprio agguato, all'altezza di Arezzo, al pullman su cui viaggiavano 24 supporters della Juventus diretti al Marassi.

Secondo la ricostruzione fatta dal quotidiano campano, il tutto si è svolto dopo una sosta in un autogrill vicino ad Arezzo: l'automezzo con i tifosi della Juventus è stato affiancato da due auto ed è stato colpito con alcuni sassi. Le due automobili hanno addirittura cercato di speronare il pullman mentre altre due autovetture hanno bloccato la strada mettendosi di traverso. Poco prima che l'autista del pullman sia riuscito a divincolarsi, alcuni di questi pseudo tifosi ha preso a sprangate il mezzo. I tifosi bianconeri, sentendosi in pericolo hanno avvisato la Polizia che ha scortato il pullman dopo l'aggressione e raccolto le testimonianze. Le forze dell'ordine hanno rinosciuto i colpevoli di questa aggressione e li hanno identificati: nove persone tutte residenti nel napoletano che ora sono indagati a piede libero e la Digos di Firenze deciderà proprio oggi sulla loro situazione.

Video che ti potrebbero interessare di Sport