Donnarumma batte tre colpi, Calhanoglu annebbiato e Bonucci non è il solito

7 G.DONNARUMMA Dice no in tre occasioni a Farias, Barella e Cigarini e ritarda il rientro in gara del Cagliari; quando non ci arriva, ci pensa il palo a salvarlo.

6 CONTI Tanta corsa, poca sostanza. Buona la fase di copertura, manca qualcosa in chiave offensiva.

6 MUSACCHIO Sempre presente, fatica a turno su Sau e Farias ma non sfigura.

5,5 BONUCCI Protagonista del contatto al 37' con Joao Pedro, rigore non sanzionato né dall'arbitro né dal Var. Non il solito Bonucci.

6 RODRIGUEZ Spesso boccheggia, non aiutato in fase difensiva.

5 KESSIE Perde palla in occasione del gol dell'1-1 e rischia a più riprese la doppia ammonizione.

6,5 MONTOLIVO Recupera palloni e mette una pezza sugli errori di una mediana molto distratta e discontinua.

4,5 CALHANOGLU Un destro alto, posizione in campo molto avanzata che costringe spesso Borini al sacrificio in difesa e idee molto annebbiate. Delusione. (dal 18' st BIGLIA sv).

7,5 SUSO Un gol e un assist per Cutrone, proprio come a Crotone. Il più in forma e si vede, imprescindibile per Montella.

6 CUTRONE La coppia con Suso funziona e si vede; ha una palla e la sfrutta a dovere. (dal 33' st KALINIC sv)

5 BORINI Sbaglia un gol clamoroso nel primo tempo da solo contro Cragno. Manca di freddezza sotto porta, il suo limite più grande (dal 50' st ANTONELLI sv).

All. MONTELLA 6 Vincere aiuta a vincere, anche quando non te lo meriti appieno.

Arbitro Pairetto 5 Il rigore non concesso in occasione del contatto tra Joao Pedro e Bonucci ha condizionato il match.