Dybala illuminante, Cuadrado è troppo impreciso

6 NETO Qualche mezzo brivido lo fa sempre correre, specie quando deve toccare la palla con i piedi.

6 LICHTSTEINER Non si nega un paio delle sue solite sceneggiate: non concede comunque nulla a Boyè.

6 BONUCCI Fallisce il tap in dopo la traversa di Benatia, dietro fa il suo. Vicino anche all'1-1.

6 BENATIA Traversa piena, più la sfida in parità con Belotti.

6 ASAMOAH Attento, con buon senso della posizione.

5 CUADRADO Primo tempo imbarazzante: un cross all'attivo e tante imprecisioni come mai in stagione. Poco meglio strada facendo.

5 KHEDIRA Poco appariscente, al solito. E meno qualità di tante altre volte: si divora il gol del pareggio, solo davanti a Hart.

6 RINCON Infiamma lo Stadium con qualche recupero, ovvero il suo pane (dal 24' st PJANIC 6 Mette ordine).

5 STURARO Piccolo cabotaggio, patendo anche le accelerate di Zappacosta: intristito (dall'11' st HIGUAIN 6,5 Evita il ko, settimo gol con il Toro).

6,5 DYBALA Gioca con impressionante naturalezza, sfiora il gol nel finale del primo tempo e accende la luce quasi ogni volta che tocca palla (dal 35' st ALEX SANDRO sv).

5,5 MANDZUKIC Torna centravanti dopo tempo immemore: bella girata appena prima della mezz'ora, non così preciso con il diagonale del possibile 1-1.

All. Allegri 5,5 Sceglie la Juve «due», poi corre ai ripari.