E Djokovic vince la maratona con Nadal

Internazionali di Roma, finale maschile spettacolare degna del torneo

Roma - Djokovic-Nadal è una sfida tra machi della racchetta e anche Roma non si sottrae alla regola: tra di loro non può mai finire in fretta e alla fine infatti ci vogliono due ore e 19 minuti per decretare il vincitore. Gli Internazionali Bnl vanno a Djokovic, che rimonta il set iniziale e finisce per battere 4-6, 6-3, 6-3 un Nadal alla fine troppo stanco. Nole festeggia il suo terzo trionfo romano (il secondo contro lo spagnolo) disegnando un cuore sul campo, mentre la Federtennis fa i conti con il successo di un'edizione che ha portato al Foro Italico 8mila spettatori in più dell'anno scorso. «Siamo pronti per diventare un Mini Slam se davvero l'Atp deciderà di portare avanti il progetto - dice il presidente Binaghi -, ma comunque chiediamo di poterci allungare a 10 giorni». C'è da lottare con Madrid, ma vista l'edizione 2014 non c'è partita.