"Eravamo cotti, colpa mia: non ho fatto turnover"

Mazzarri, prima sconfitta stagionale davanti a Thohir

«L'espulsione? Un allenatore che prende quattro gol non può dire certe cose, sembra che cerchi alibi. Ma probabilmente non avremmo preso 4 gol se non avessimo giocato in 10. Nagatomo purtroppo aveva sbagliato il fuorigioco sullo 0-1, forse era un po' nervoso, anche se mi dicono che il primo giallo era dubbio. Ma non voglio parlare di arbitri, ho sbagliato io, e proviamo a girare pagina velocemente». Il ds Ausilio conferma la nostra tesi: «C'è stata anche emotività eccessiva legata all'espulsione. Ho rivisto i gol e aggiungo che forse oltre al turnover, è mancata quella cattiveria e mentalità che l'Inter se vuole diventare grande deve avere. Se prendi gol nell'area piccola c'è anche qualcosa che va oltre l'aspetto tattico e fisico. Thohir è sceso subito nello spogliatoio a rincuorare i ragazzi. Siamo felici di Mazzarri».