Esame Modena per il Palermo Empoli a Latina

La Serie B riparte dopo 26 giorni di sosta, il Palermo grande favorito per la promozione diretta difende il primato ospitando il Modena. La pausa è servita alle società per rivedere programmi ed organici, il mercato è stato abbastanza mosso ma non ci sono stati trasferimenti di giocatori che possono fare la differenza. Il Palermo s'è tenuto l'attaccante Hernandez, che Iachini ritiene uomo-chiave per la promozione, e vorrebbe sistemare la difesa con il marocchino Lazaar (Varese), il Trapani ha resistito ad offerte allettanti per il capocannoniere Mancosu, rivelazione del torneo. I trasferimenti più interessanti sono quelli del regista Sansovini (Spezia) cui il Novara chiede il salto di qualità per la salvezza, dell'attaccante Ardemagni che ha lasciato il Chievo per il Carpi, del centrocampista Belingheri dal Livorno al Cesena. La squadra romagnola con gli arrivi di Legati (Padova) e dell'attaccante portoghese Nunes (Blackburn) si prepara all'assalto della zona play-off.
Alla ripresa del campionato si rivede in panchina Tesser (due anni fa protagonista della promozione del Novara) che sostituisce Toscano alla Ternana; avremo subito verifiche tecniche anche per la disastrata Reggina che dopo il doppio esonero di Atzori cerca la salvezza con il debuttante Zanin.
Il giudice sportivo infine ha respinto il ricorso del Padova per la partita con il Carpi, confermando che riprenderà sullo 0-0 dal 26' del primo tempo.

Oggi (ore 15): Bari-Reggina, Carpi-Ternana, Cittadella-Spezia, J.Stabia-Pescara, Lanciano-Brescia, Latina-Empoli, Novara-Avellino, Palermo-Modena, Trapani-Padova 2-1 (ieri), Varese-Cesena. Lunedì (20.30): Crotone-Siena Class.: Palermo 40; Empoli 39; Avellino 37; Pescara 34; Lanciano e Trapani 33; Crotone 32; Cesena 31; Carpi, Brescia, Spezia e Latina 30; Varese 28; Siena (-7) 27; Bari (-3) 23; Modena e Ternana 22; Cittadella e Novara 21; Padova 18; Reggina 14; J.Stabia 9.