ESSIEN, VISITE MEDICHE OK MA IL GINOCCHIO PREOCCUPA

Michael Essien ha superato le visite mediche e fornito garanzie durante i test atletici cui è stato sottoposto da milan-lab. A questo punto può oggi firmare il contratto economico (totale di 3,5 milioni netti per i 18 mesi in rossonero) che lo legherà al club rossonero fino al giugno del 2015. Qualche ora prima dell'annuncio ufficiale da parte della società, si era diffusa la voce di un mancato superamento delle visite mediche. E questo perché, durante gli accurati controlli, sono stati riscontrati i problemi al ginocchio sinistro, conseguenza del recente intervento chirurgico. Ma non si tratta, è stato chiarito, di un deficit tale da impedire il regolare trasferimento dal Chelsea. Carlo Ancelotti, interpellato, ha ricordato di aver utilizzato Essiene davanti alla difesa nel suo Chelsea.

Commenti
Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Mer, 29/01/2014 - 18:27

Figurati, se non era rotto mica lo prendavamo!! evviva Galliani e la berlusconina. MA UNO IN DIFESA NON LO PRENDIAMO MAI????? COSA AVETE NEGLI OCCHI LE FETTE DI COTECHINO ??? GWENDOLIN