Euro 2016, L'Italia fa l'impresa. La partita minuto per minuto

Allo Stade de France di Saint-Denis Italia e Spagna si affrontano nel penultimo ottavo di finale di Euro 2016. La vincitrice affronterà la Germania sabato 2 luglio alle 21 a Bordeaux

Chiellini ed Eder esultano dopo il gol dell'1-0

Una grande Italia mata la Spagna. È la fine di un ciclo per le Furie Rosse che si aprì idealmente proprio contro l'Italia, nel primo turno a eliminazione diretta dell'europeo 2008. Otto anni dopo cambia la storia. L'Italia è ai quarti e sabato giocherà un'altra finale anticipata, stavolta contro la Germania campione del mondo a Bordeaux.

90 + 4' - È FINITA! L'ITALIA BATTE LA SPAGNA 2-0 gol di Chiellini e Pellè

90 + 3' - Pressing finale della Spagna

90 + 1' - Pellè segna il gol del 2-0. Darmian destra entra in area dalla destra e la mette al centro per Pellè che in mezza rovesciata anticipa De Gea e segna

90 + 1' - GOL DELL'ITALIA

90' - Segnalati quattro minuti di recupero

90' - Salvataggio di Buffon su colpo di testa di Piquè

89' - Ammonito Thiago Motta per un fallo a centrocampo. Salterà l'eventuale quarto di finale

85' - Silva tira dal limite sinistro dell'area di rigore, Barzagli la devia con la suola in calcio d'angolo

84' - Insigne prova l'azione personale e tira dalla tre quarti. Tiro centrale parato da De Gea

83' - Ultimo cambio anche per Antonio Conte, fuori Florenzi dentro Darmian

81' - Cambio anche per l'Italia: esce Eder, entra Insigne

81' - Ultimo cambio per Vicente del Bosque costretto a sostituire Aduriz, entrato dopo l'intervallo, per infortunio. Al suo posto entra Pedro

79' - L'Italia respira un po' dopo un assedio prolungato delle Furie rosse. Conte fa scaldare Insigne

77' - Altro tiro da fuori per gli spagnoli, ma Buffon respinge con i pugni

76' - Sassata di Iniesta dal limite dell'area, Buffon in calcio d'angolo

75' - Nervosissimo Conte in panchina che calcia in tribuna un pallone arrivato davanti alla sua panchina. Richiamo dell'arbitro

73' - Brivido per la difesa azzurra bucata da Vazquez che però era in fuorigioco

70' - Altro cambio per Vicente Del Bosque, entra Lucas Vazquez, fuori Morata

65' - Attacco continuo della Spagna che si rende pericolosa con Fabregas. Alaba da sinistra serve Iniesta che fa velo per Fabregas che tira di sinistro a giro ma il pallone finisce 3 mt alla destra di Buffon

61' - Italia ancora pericolosa in attacco. De Sciglio dalla sinistra mette al centro una palla bassa, De Gea però anticipa Giaccherini

58' - Gioco fermo per qualche minuto per l'infortunio di Aduriz. Lo spagnolo è caduto male dopo uno contrasto aereo con Parolo

55' - Italia vicina al gol con Eder che va da solo in contropiede ma tira addosso a De Gea

54' - Ammonito Pellè per un fallo a centrocampo

54' - Primo cambio per Antonio Conte: fuori De Rossi, dentro Thiago Motta. Qualche problema alla gamba sinistra per il centrocampista della Roma

52' - In questi primi minuti la Spagna sembra avere tutto un altro passo rispetto al primo tempo. Italia un po' contratta

50' - Prima vera occasione per la Spagna da calcio d'angolo. Morata la prende di testa ma la mette troppo al centro. Buffon c'è

49' - Chiellini ferma il gioco con una mano, punizione di Silva, De Rossi devia in calcio d'angolo

46' - Cambio nell'intervallo per la Spagna, fuori Nolito dentro Aduriz

46' - INIZIA IL SECONDO TEMPO

Parte bene l'Italia nel primo tempo. Linea alta e reparti stretti, così gli azzurri riescono a disinnescare il tiqi taca delle furie rosse. Gli spagnoli tengono di più il pallone, 53 % a 47%, ma l'Italia tira di più in porta: 7 tiri a 1 per la nazionale di Antonio Conte che nell'intervallo chiederà ai suoi di essere più cinici sotto porta.

45 + 1' - FINE PRIMO TEMPO

45' - Un minuto di recupero

44' - Altra grande ripartenza degli azzurri che vanno ancora una volta vicini al gol con Giaccherini. De Gea devia in calcio d'angolo

40' - Primo cartellino giallo per la Spagna: ammonito Nolito dopo un pestone ai danni di De Rossi

38' - L'Italia regala un calcio d'angolo alla Spagna. Bonucci sbaglia il colpo di testa verso Buffon e il pallone finisce sul fondo

33' - GOL DELL'ITALIA sullo sviluppo del calcio di punizione. Calcia Eder, De Gea non trattiene, Chiellini arriva per primo sul pallone e la mette dentro. 1-0 Italia

L'esultanza degli azzurri dopo il gol del vantaggio segnato da Chiellini

32' - Buon calcio di punizione per l'Italia all'altezza della lunetta per un fallo su Pellè. Eder, Bonucci e Giaccherini sul pallone

29' - Altra incursione dalla sinistra di De Sciglio che mette una buona palla al centro, ma Sergio Ramos spazza in calcio d'angolo

28' - Calcio d'angolo battuto da David Silva all'indietro verso Iniesta che tira da 20 metri, ma Buffon controlla

25' - Italia sempre pericolosa nelle ripartenze: Bonucci anticipa Nolito e scatta in contropiede, serve De Sciglio che crossa dalla sinistra per Parolo. Il centrocampista azzurro spedisce il pallone 3-4 metri a lato alla sinistra di De Gea

23' - Primo ammonito della gara: è Mattia De Sciglio per una trattenuta ai danni di Juan Fran

21' - La Spagna inizia a farsi vedere con una certa insistenza dalle parti di Buffon, ma senza creare grossi pericoli. Primo calcio d'angolo per le furie rosse

15' - Linee alte e reparti stretti, così gli azzurri riscono a contenere molto bene il possesso palla della Spagna

10' - Italia ancora pericolosissima con Giaccherini che va vicino al gol con una rovesciata in mezzo all'area di rigore. L'arbitro però fischia un fallo per gioco pericoloso

8' - La prima palla gol è per l'Italia: calcio di punizione battuto da Florenzi, la prende di testa Pellè, ma salva De Gea deviando la palla sul palo

5' - La Spagna prova ad affondare: Nolito prova a mettere in mezzo di Nolito, De Rossi allontana

2' - Partono subito bene gli azzurri: De Sciglio dalla sinistra mette una palla al centro, ma Pellè non ci arriva

1' - È tutto pronto allo Stade de France di Saint-Denis. La Spagna dà il calcio d'inizio al match

Formazione Italia: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè
Formazione Spagna: De Gea; Juanfran, Piquè, Ramos, Jordi Alba; Busquets, Fabregas, Iniesta; Nolito, Silva, Morata

Euro 2016, tutto quello che c'è da sapere su Italia-Spagna

Quattro anni fa fu la finale. Oggi un tabellone beffardo propone Italia-Spagna già agli ottavi. A Kiev nel 2012 finì malissimo: 4-0 per la Spagna. I campioni in carica partono favoriti, noi ci aggrappiamo alla cabala: stasera le furie rosse giocheranno con la maglia bianca, mentre la nazionale di Antonio Conte vestirà la tradizionale maglia azzurra. L'ultima volta che le due squadre si affrontarono con queste divise in un torneo internazionale fu nel '94, ai Mondiali disputati in Usa. Vinse l'Italia 2-1 e fu l'ultimo successo contro gli spagnoli in una fase finale di una competizione. Chi vince sa già che non potrà godersi la vittoria. Ad aspettare Italia o Spagna ai quarti di finale c'è la Germania campione del mondo, che ha liquidato la Slovacchia con un secco 3-0. Il quarto di finale si disputerà sabato 2 luglio alle 21 a Bordeaux.

SEGUI lo speciale Europei 2016

Queste le formazioni scelte dai due allenatori:

ITALIA: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè
A disposizione: Sirigu, Marchetti, Darmian, Ogbonna, Motta, Sturaro, Bernardeschi, Insigne, Zaza, Immobile, El Shaarawy
Allenatore: Antonio Conte.

SPAGNA: De Gea; Juanfran, Piquè, Ramos, Jordi Alba; Busquets, Fabregas, Iniesta; Nolito, Silva, Morata.
A disposizione: Casillas, Rico, Azpilicueta, Bartra, Bellerin, San Josè, Thiago Alcantara, Koke, Bruno Soriano, Lucas Vazquez, Pedro, Aduriz.
Allenatore: Vicente Del Bosque.

Arbitro: Cakir (Tur)

Commenti

19gig50

Lun, 27/06/2016 - 17:55

Vorrei sapere chi ha messo venga a commentare, non sapeva parare, non sapeva allenare e come cronista fa ridere

cicocichetti

Lun, 27/06/2016 - 18:45

Zenga con la V maiuscola , bestia illetterata

aredo

Lun, 27/06/2016 - 19:50

La sinistra compra le partite di calcio per il popolo ignorante bifolco. La Spagna vince di continuo e poi perde all'improvviso contro l' Italia così? Non è fortuna. Non è logica. E' MAFIA. E' l' Unione Europea dei mafiosi cattocomunisti '68ini. E' un assoluto schifo. Ed il popolo è troppo scemo per ragionare.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 03/07/2016 - 14:03

comunque parare un pallone su rigore è impossibile, se viene parato è fortuna in un secondo o meno non si può prevedere,io personalmente sarei del parere di un 50% di probabilità sicure, buttarsi o a destra o a sinistra se si azzecca si riesce a parare, sono le stesse probabilità con maggior sicurezza, è difficile capire ciò che voglio fare capire..diciamo che se no si fa così le probabilità che entri sono maggiori del 50%.Con mio sistema solamente una probabilità di entrare invece altrimenti le probabilità sono 2.Capitooooooooo..

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 03/07/2016 - 14:07

aredo fesso lascia perdere che se non avete mafiosi voi che comandano al governo io sono un Papa.i comunisti li avete in ITalia al governo di Roma non in Europa pr me per voi no lo so

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 03/07/2016 - 14:08

aredo fesso lascia perdere che se non avete mafiosi voi che comandano al governo io sono un Papa.i comunisti li avete in ITalia al governo di Roma non in Europa per me per voi no lo so ma vedo..