Euro 2016, il russo Chpryguine espulso è alla partita a Tolosa

Ennesima figuraccia della polizia francese a Euro 2016

Ennesima figuraccia della polizia francese a Euro 2016. Il supporter di estrema destra russo e amico di Vladimir Putin, Alexandre Chpryguine, espulso dopo le violenze a Marsiglia è riuscito a tornare in Francia e anzi ha pubblicato una sua foto a Tolosa nello stadio dove la nazionale di Mosca sta sfidando quella gallese.

La foto a Euro 2016

Chpryguine, che era stato espulso sabato dopo le violenze a Marsiglia tra gli hooligans inglesei e i tifosi russi, ha pubblicato la foto sul suo profilo Twitter e ha aggiunto che il suo "visto Schengen non è stato annullato. Sono alla partita (con il Galles) con un biglietto. Sono legalmente nell'Ue e non c'è nulla di anormale".

Alla fine la polizia francese ha arrestato il supporter di estrema destra russo.