Euro2016, Alitalia sfotte la linea svedese: "Per voi quattro biscotti"

La compagnia aerea italiana ha rivendicato il biscotto che la Nazionale ha ricevuto nel 2004. Così ha preso in giro la linea svedese

"Non accontentatevi di un biscotto qualcunque quando ne potete ottenere quattro": con queste parole Alitalia si prende gioco della compagnia aerea svedese Sas su Twitter.

La partita di ieri contro la Svezia di Ibrahimovic ci ha visti vincitori. Nonostante un primo tempo di sofferenza e molta tensione, abbiamo conlcuso il match con uno strepitoso goal di Eder. Per chi è appassionato di calcio o se ne intende un minimo non avrà potuto fare a meno di interpretare la vittoria della Nazionale come una sorta di rivincita.

La squadra nordica è colpevole del più famoso "biscotto" che la storia calcistica recente ricordi. Nel 2004, la Svezia insieme ai cugini danesi confezionò per l'Italia una partita combinata estromettendoci dall'Europeo in Portogallo. Ibra e compagni prima pareggiarono con noi, poi, nell'ultimo match contro la Danimarca, pareggiarono 2-2 ottenendo l'unico risultato in grado di eliminare gli azzurri dal torneo. La partita di ieri ci ha riscattato al massimo tanto che sui social sono partiti gli sfottò nei confronti della squadra svedese.

Anche Alitalia non ha perso l'occasione di sostenere la nazionale e su Twitter ha pubblicato la foto di quattro biscotti che insieme formavano il nome di Eder. Il tutto accompagnato da una frase rivolta proprio agli svedesi: "Non accontentatevi di un biscotto quando ne potete ottenere quattro. Bella partita Ragazzi. Buona fortuna". La nostra compagnia aerea ha voluto prendere in giro la linea svedese e rivendicare quello che ci era stato tolto nel 2004.