Euro2016, il gestaccio di Pogba dopo il gol di Payet

Il francese Pogba si sfoga con un gestaccio dopo il gol di Payet. Rete che chiude i conti contro la formazione dell'Albania per 2-0

È entrato nel secondo tempo ridisegnando la partita. Paul Pogba, dopo il gol del compagno Payet che ha chiuso la partita della Francia contro l'Albania sul punteggio di 2-0, si è sfogato con un gesto che non è passato inosservato.

Il gestaccio di Pogba

L'ombrello del francese e della Juventus non l'aveva notato nessuno durante la partita. Erano tutti presi a festeggiare il gol di Payet, che ha chiuso definitivamente un match difficile: la Francia non dominava e l'Albania non era di certo in campo per ricoprire il ruolo di vittima sacrificali. I nervi tesi prima della partita, con l'esclusione di del numero 10 bianconero, si sono rilassati solo con il gol, a tempo scaduto, di Payet. Ma Pogba si è voltuo sfogare mentre i compagni festeggiavano. Gesto dell'ombrello rivolto ai giornalisti e via. Un movimento veloce, furtivo, che sui social però è stato visto chiaramente.

Ora lo juventino rischia grosso. Si parla di provvedimenti disciplinari. È addirittura intevenuto il sottosegretario allo sport Thierry Braillard, che ammette di non aver visto il gesto durante il match ma ha ricordato che un giocatore ha "il dovere di essere esemplare". E ha anceh aggiunto: "Se ha fatto quel gesto, va condannato". In Francia continuano così le polemiche. L'ultima "bravata" di Pogba rischia di metterli contro ancora di più i giornalisti che l'hanno già stuzzicato per non aver dato ancora una prestazione soddisfacente con la maglia della Nazionale in questi Europei. Sottolineando l'incapacità di rispondere alle attese.

Commenti

nordcorea

Gio, 16/06/2016 - 16:05

ha fatto bene!!!!

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 16/06/2016 - 20:43

Che come uomo è un pezzo di mer*a è notorio....d'altronde le en negher!!!

Anonimo (non verificato)