EURODELIRI

Una è bionda, l’altra bruna. Parlano poco, ma si notano molto. Non appaiono mai insieme. Avrebbero dunque le carte in regola per fare le vallette di Baudo a Sanremo. Chissà. Per ora ce le ritroviamo tutti i giorni nelle trasmissioni serali della Rai dedicate agli Europei. Sabrina Gandolfi, la bionda, si materializza alle 20, nel prepartita di Raitre, si ripresenta nell’intervallo su Raiuno e si congeda nel dopopartita, ancora su Raiuno. Sempre sotto l’ala protettrice di Franco Lauro e davanti a un computer. Si distingue dall’altra, la bruna, per il fatto che è costantemente seduta. Simona Rolandi, la scura, è invece la reginetta di Notti europee di Raiuno, dove, all’impiedi per oltre un’ora, tiene lo sguardo incollato a uno schermo speciale, cercando di darsi un tono di fronte alle gag di Teocoli. Pur dando spesso l’impressione di non capirle, ridacchia appena inquadrata, attendendo comunque la sghignazzata liberatoria del conduttore Jacopo Volpi. Ma cosa fanno esattamente le due signorine? L’identica cosa. Leggono le agenzie e i titoli dei giornali. Andando puntualmente a pescare quelle più irrilevanti. Forse ne bastava una, di ragazze. Magari rossa.

Video che ti potrebbero interessare di Sport