Europei 2016, il ct della Germania Loew provoca gli azzurri: "L'Italia gioca per lo 0 a 0"

Il ct è più fiducioso che mai: "Non esiste un incubo Italia per la Germania, abbiamo imparato dai nostri errori". E in più: "Sabato ci berremo un espresso appena fatto"

Detentrice di quattro titoli mondiali, la Germania vuole arrivare a quota quattro anche per quanto riguarda gli Europei. E Joachim Loew, il suo inflessibile allenatore, è deciso a raggiungere l'obiettivo a tutti costi. Nonostante la finale non sia dietro l'angolo, Loew è piuttosto fiducioso di poterci arrivare senza troppi sforzi: non ha paura delle squadre che la sua granitica Germania dovrà affrontare. E - sicuramente - non considera l'Italia di Conte "un incubo" insormontabile.

"La sconfitta contro l'Italia di quattro anni fa è servita molto a questo gruppo. Abbiamo capito i nostri errori e il dolore di quel ko mi ha aiutato nella mia crescita: è stata un'ottima lezione", ha dichiarato l'allenatore in una conferenza stampa: "E' stata tutta colpa mia. Poi ci sono stati anche errori individuali quel giorno, come sui gol di Balotelli. Tutti noi non siamo stati al nostro livello quel giorno". Il ct si è detto sicuro di non commettere due volte gli stessi errori e ha lodato le scelte tattiche di Conte: "L'Italia non è più solo catenaccio: merito di Antonio Conte, che ha capito che col solo catenaccio non si vince un torneo. Sono impressionato dal loro stile di gioco: la Spagna non è riuscita ad imbastire azioni offensive, ma hanno anche soluzioni in avanti. Per questo - ha rivelato - per me questa nazionale azzurra è più forte di quella del 2008, del 2010 e del 2012. Tuttavia, non esiste un incubo Italia per la Germania. Il passato è un caffè riscaldato e noi sabato vogliamo bere un espresso appena fatto, e ci deve piacere molto".

Come se non bastasse, alla fine Loew si è lasciato andare ad un commento piccato sul nostro stile di gioco e sull'ambizione tedesca: "Gli italiani di solito sono molto contenti quando non subiscono gol, molto di più di quanto non lo siamo noi tedeschi. Noi non saremmo felici per uno 0-0, preferiremmo senza dubbio un 3-3".

Be', che dire? Che vinca il migliore (augurando a Loew e i suoi di bere quel caffè nel viaggio verso casa)!

Commenti
Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 29/06/2016 - 12:45

Loew ... attento che gli espressi a volte hanno effetto LASSATIVO!!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 29/06/2016 - 13:23

A cena dei tedeschi hanno tirato fuori birre analcoliche raccontandomi quanto sia pacifista il loro gatto con gli uccellini...il caffè nostro non è roba per loro.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 29/06/2016 - 13:25

Povero fuffi, il caffè ti ustionerà la gola. Ah ah ah ah

vince50_19

Mer, 29/06/2016 - 13:27

Mai vendere la pelle dell'orso prima di averlo catturato, Loewe. E poi si sa che il miglior caffè espresso è quello italiano: il caffè tedesco è solo acqua "sporca" però, se ti piace..

giovauriem

Mer, 29/06/2016 - 13:30

loew , credo che non riuscirai a dormire neanche un minuto fino a sabato ,per che gia sai che finirà come sempre .

giannide

Mer, 29/06/2016 - 13:55

Si, ma sarà un espresso senza zucchero...

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mer, 29/06/2016 - 14:04

4 anni fa non hanno perso perché siamo stati più bravi noi, ma perché non hanno giocato bene loro. Tipica spocchia ed arroganza tedesca. Non posso che plaudire alla UIK che si è sfilata da questi mangiakartoffen. Verrebbe voglia di farlo pure noi, costi quel che costi. Davvero... a leggere le frasi dei tedeschi, uno non fa molta fatica a capire e credere alle atrocità che hanno combinato nell'olocausto. Si sa, loro sono Uber Alles,.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 29/06/2016 - 14:23

Il classico iperpompato Krukko tutti scatti e moine da macho. Attento bene,poiché l'espresso potrebbe andarti per traverso e allora.....

Trinky

Mer, 29/06/2016 - 15:10

Mangiati i wurstel coi crauti che almen vadano di traverso a te e alla culona che vi governa....

acam

Mer, 29/06/2016 - 15:41

ai miei tempi in Germania tutti gli intellettualoidi tedeschi bevevano espresso e mangiavano volentieri spaghetti. ora vedremo se dopo tanti espressi non siano diventati nervosi

Beaufou

Mer, 29/06/2016 - 17:51

Attento Loew, che non ti tocchi di prenderti, "dopo", una camomilla o una memorabile sbornia di birra, "per dimenticare"...Ahahah. Già successo, vero, che "prima" si sfotteva e "poi" si rimettevano le pive nel sacco?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 29/06/2016 - 18:37

Bevi l'espresso ma rischi di beccati anche una suonata di mandolino.

Doc71

Mer, 29/06/2016 - 18:50

Sembravi intelligente pur essendo un mangia crauti tedesco. Invece dell'espresso ti consiglio 30 gocce di EN poco prima del fischio finale e poi a nanna perdente come sempre.