Europeo under 21, brutto tonfo per l'Italia: la Repubblica Ceca vince 3-1

Europeo under 21, i gol di Travnik, Havlik e Lüftner hanno affondato l'Italia e permesso alla Repubblica Ceca di portarsi a casa i 3 punti. Ora la qualificazione è a rischio

L'Italia di Luigi Di Biagio cade inaspettatamente contro la Repubblica Ceca nella seconda giornata dell'Europeo in programma in Polonia. Gli azzurri sono stati affondati dai cechi con il risultato di 3-1 che ora complica maledettamente la qualificazione alla fase finale. I gol del capitano Travnik, al 24 del primo tempo, di Havlik al 79' e di Lüftner al minuto 85' hanno reso vano il gol dell'1-1, siglato da Domenico Berardi al minuto 69.

L'Italia rischia di salutare anzitempo questo Europeo under 21e questa sera, nonostante abbia avuto diverse occasioni da rete, forse anche di più della Repubblica Ceca, è parsa sottotono, imprecisa e poco concentrata. Questa sera gli azzurri dovranno sperare che la Germania non batta la Danimarca, sconfitta dagli azzurri per 2-0 nella prima giornata. Petagna, poco prima del gol del 2-1 dei cechi, ha avuto la ghiotta occasione per portare in vantaggio gli azzurri ma ha fallito clamorasamente l'occasione. Sabato 24 giugno alle ore 20:45, invece, l'Italia dovrà battere i tedeschi e con più di un gol di scarto per riportare la differenza reti in positivo, visto che attualmente è a quota 0 avendo segnato 3 reti in due partite ed avendone subiti altrettanti.

Commenti

Polgab

Gio, 22/06/2017 - 07:04

Questo gruppo non è una squadra. Di Biagio ha fallito, non ha saputo mettere assieme giocatori di alto livello.L'Italia sarà meritatamente fuori: la difesa fa acqua e l'attacco non punge.