Boateng da record: in gol nei 4 principali campionati europei

Boateng è riuscito a segnare il suo primo gol con la maglia del Las Palmas. L'ex giocatore del Milan ha stabilito un nuovo record personale

Kevin Prince Boateng voleva rilanciarsi dopo le ultime due stagioni davvero negative e si può dire che lo stia facendo alla grande. I suoi sei mesi al Milan non sono stati affatto buoni e il club rossonero ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno del 2016. Il ghanese, da svincolato, ha accettato di firmare per gli spagnoli del Las Palmas, squadra che nutre solo ambizioni di salvezza e niente più in Liga. L'ex Schalke 04, si è reso subito protagonista segnando il gol del momentaneo 3-1 del suo nuovo club su un campo difficile come il Mestalla, di Valencia. Il 29enne, fratello di Jerome difensore del Bayern Monaco, è riuscito con questa rete ad entrare nella storia visto che è l'unico giocatore ancora in attività ad aver segnato nei quattro principali campionati europei: in Serie A con il Milan, in Premier League con il Portsmouth, in Bundesliga con Hertha Berlino e Schalke e in Liga proprio con il Las Palams

Boateng ha risposto così a chi gli dava del "bollito" ed ha raggiunto altri 4 giocatori che sono riusciti ad andare in gol nei 4 principali campionati europei, (la Ligue 1 non è presa in considerazione in questa statistica): Gheorge Popescu ha segnato con le maglie di Hannover, Lecce, Tottenham e Barcellona, mentre l'ex attaccante del Milan, Jon Dahl Tomasson è andato in gol con Newcastle, Stoccarda e Villarreal. Infine, c'è anche un ex Inter in questa speciale classifica, il nigeriano Obafemi Martins, in rete con i nerazzurri, con il Newcastle, con il Wolfsburg e con il Levante. In realtà il classe 84 è ancora in attività dato che gioca in Cina.

Commenti
Ritratto di lucavelasco

lucavelasco

Ven, 26/08/2016 - 11:26

Si, Boateng è davvero bollito. Ma anche la dirigenza del Milan non scherza. Dopo Sheva Kaka e lo Stesso Boateng si attende il ritorno di Cassano e Balo. Magari non in campo, in dirigenza.