F1, la Ferrari vince in Malesia con Vettel

Il tedesco si impone davanti alle due Merceds di Hamilton e Rosberg. Quarto l'altro ferrarista Raikkonen

Il sorriso torna a splendere sul volto di milioni di ferraristi sparsi in ogni angolo del mondo. La buona notizia arriva da Sepang: Sebastian Vettel trionfa nel Gp di Malesia e riporta la Ferrari sul gradino più alto del podio dopo quasi due anni di digiuno. Il pilota tedesco si impone davanti alle due Mercedes del campione del mondo in carica e leader iridato, l’inglese Lewis Hamilton, e del connazionale Nico Rosberg. Quarta l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen, protagonista di una grande rimonda dall’ultima posizione dopo una foratura iniziale. La terza forza di questa gara è la Williams Mercedes che piazza in quinta e in sesta posizione il finlandese Valtteri Bottas, che nel finale supera il brasiliano Felipe Massa. Sfida in famiglia anche per la
settima e ottava posizione con Max Verstappen davanti a Carlos Sainz. A punti anche Daniil Kvyat davanti a Daniel Ricciardo

"Yeess, sì ragazzi...grazie mille ragazzi, grazie, grazie, grazie, forza Ferrari". Vettel esulta così, comunicando via radio con i box, dopo aver tagliato il traguardo a zig-zag. Poi la festa continua sul podio: "Sono felicissimo, l’atmosfera è strepitosa, li abbiamo battuti in una gara normale".

Incontenibile la gioia del tedesco: "È un po' che non ero sul gradino più alto del podio ed è la prima volta con la scuderia Ferrari, non ho parole. Certo, grandi cambiamenti durante l’inverno e l’accoglienza che mi ha dato la squadra è stata incredibile, i fan fantastici, ho fatto solo due gare ma l’atmosfera è strepitosa, sono felicissimo e sono orgoglioso di oggi, li abbiamo battuti in una gara normale, quindi ottima macchina, tutto benissimo, sono davvero emozionato". Vettel esprime tutta la sua soddisfazione per aver riportato la Ferrari al trionfo dopo 676 giorni. "40 vittorie in F1? È una giornata davvero speciale che mi porterò sempre con me, grazie a tutta la squadra e a tutti i tifosi".

Grandissima soddisfazione per il team principal del Cavallino, Maurizio Arrivabene: "Siamo contenti, avevamo detto due podi per quest'anno, quindi va bene così. Teniamo i piedi per terra. Grande gara dei piloti, grande squadra, grande lavoro. Non ci sono vincitori individuali, c'è tutta una squadra che si muove, questa macchina ha 1300 padri", spiega ai microfoni di Sky Sport. "Un successo incredibile? No, ma dico che è andata bene. Dico piedi a terra e testa bassa".

Hamilton come l'ha presa? Per ora si limita a fare i complimenti a chi l'ha battuto. "Congratulazioni alla Ferrari e a Sebastian che hanno dimostrato di avere un ottimo ritmo. Io ho dato tutto quello che avevo e anche la squadra ha fatto lo stesso. Evidentemente sapevamo che la Ferrari aveva fatto un passo avanti, non sapevamo quanto grande, oggi erano troppo veloci". Poi l'inglese abbozza un'autocritica: "Dobbiamo riunirci come squadra e capire dove abbiamo perso, sicuramente qualcosa sugli equilibri, ma per la prossima gara saremo pronti. La squadra ha lavorato molto bene, sono molto grato della macchina che mi hanno dato e anche i tifosi sono stati straordinari in questo week-end".

Esulta Sergio Marchionne: "Gara fantastica! - commenta il presidente della Rossa -. Sono felice per tutti i tifosi della Ferrari che aspettavano da tanto tempo una giornata così. Forza Ferrari. Grazie di cuore a Maurizio Arrivabene, alle donne e agli uomini della Scuderia. Quello che abbiamo visto oggi è il risultato dell’incredibile duro lavoro degli ultimi mesi, un lavoro fatto in silenzio e con umiltà come fa una grande squadra".

Raikkonen non si lascia andare all’entusiasmo malgrado la grande giornata della scuderia di Maranello: "Abbiamo una macchina buona e in più su questo circuito tutto è andato a nostro favore ma c’è da migliorare. Si è stato difficile -ammette il campione del mondo 2007 ai microfoni di Sky Sport -. Sono stato toccato da dietro e non ho potuto farci niente. Tra l’altro l’incidente l’ho avuto alla prima curva e ho dovuto fare tutto un giro prima di potermi fermare ai box a cambiare le gomme e poi dietro la safety car una Sauber non ha raggiunto il gruppo e abbiamo perso ulteriore tempo. Insomma tanti problemi che speriamo di non avere più".

Classifica piloti

1) Lewis Hamilton (Mercedes) 43 punti
2) Sebastian Vettel (Ferrari) 40
3) Nico Rosberg (Mercedes) 33
4) Felipe Massa (Williams) 20
5) Kimi Raikkonen (Ferrari) 12
6) Felipe Nasr (Sauber) 10
7) Valtteri Bottas (Williams) 10
8) Daniel Ricciardo (Red Bull) 9
9) Nico Hulkenberg (Force India) 6
10) Max Verstappen (Toro Rosso) 6
11) Carlos Sainz jr (Toro Rosso) 6
12) Marcus Ericsson (Sauber) 4
13) Daniil Kvyat (Red Bull) 2
14) Sergio Perez (Force India) 1

Classifica costruttori

1) Mercedes 76 punti
2) Ferrari 52
3) Williams 30
4) Sauber 14
5) Toro Rosso 12
6) Red Bull 11
7) Force India 7

Commenti

Atlantico

Dom, 29/03/2015 - 11:00

Il Fattore C di Renzi si impone sempre di più ... :-)

Gianca59

Dom, 29/03/2015 - 11:04

Un TRIONFO in cui tutto è riuscito perfettamente. Incrocio tutto quell che c' è da incrociare augurando una splendida continuazione di campionato: FERRARI IS BACK !

cgf

Dom, 29/03/2015 - 11:04

A monteprezzemolino fischieranno non solo le orecchie

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 29/03/2015 - 11:05

Quindi la Ferrari vince se alla guida c'è un tedesco

Albius50

Dom, 29/03/2015 - 11:09

La NUOVA GESTIONE MARCHIONNE sta dando un po' di frutti, però FIAT è andata negli USA PER NON FARSI COMPRARE DAI TEDESCHI a prezzi di svendita (DUCATI, ALITALIA ECC...), la dimostrazione che in Italia i BUONI INDUSTRIALI SE NE VANNO non hanno spazi di manovra.

almirach64

Dom, 29/03/2015 - 11:12

Non si diceva, in queste pagine, che le decisioni di Marchionne avrebbero portato al totale tracollo Ferrari?

umberto nordio

Dom, 29/03/2015 - 11:14

Grazie Ferrari,grazie Vettel e grazie ...Marchionne.Per sommo scorno dei sindacati nostrani.

giumaz

Dom, 29/03/2015 - 11:21

Grande Renzi!!!! Facci sognare!!! Come dite? Renzie non c'entra nulla con la Ferrari? Ma nooooo l'ebetino ha sempre dei meriti se qualcosa funziona in Italia, vedrete che con un tuitt si appropierà dei qualche merito.

Dako

Dom, 29/03/2015 - 11:23

Uno schiaffo a Montezemolo oò gradasso ben gli stà.

linoalo1

Dom, 29/03/2015 - 11:25

Ovvio!Mancava il Gufo Montezemolo!Lino.

little hawks

Dom, 29/03/2015 - 11:26

Grazie Marchionne abbasso Landini e Camusso!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 29/03/2015 - 11:32

Caro Marchionne con questa vittoria farai soffrire landini

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 11:33

IL COMMENTO DI ATLANTICO, COME SEMPRE, è una pisc........ fuori dal pitale, probabilmente è un travaso di bile.

ilbarzo

Dom, 29/03/2015 - 11:40

Ci mancherebbe altro che Renzi non si prenda pure il merito della vittoria del cavallino.Cxxxxxo come si ritrova è capace di questo ed altro.

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 11:41

Da anni a Maranello c'era chi sosteneva che un tizio, DETTO BELLACHIOMA, si vendesse le gare ed i campionati del mondo di F1, intascandosi una marea di soldi. Bene gestione Marchionne, gestione Arrivabene, ma soprattutto hanno ridato fiato a quelli che nella scuderia sportiva sostenevano che era questione di togliere la gestione ai torinesi, e di ridarla agli artigiani che appoggiano ancora la punta del cacciavite sul coperchio delle valvole, alla maniera del vecchio Ferrari e del vecchio Bazzi. Ora speriamo che continui così. C'è un tedesco alla guida, non un italiano, ma va benissimo così, purchè la Ferrari torni a vincere. La Ferrari è il simbolo della capacità italiana di lavorare bene e creare sviluppo tecnico, e bellezza legata alla tecnologia. Albertzanna

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/03/2015 - 11:43

Bene. A questo punto Tito Boeri può pure procedere al ricalcolo delle pensioni...

cicero08

Dom, 29/03/2015 - 11:47

si ma ora non andate subito da Luchino a dirgli come Marpionne si stia scompisciando dalle risate...

emigrante

Dom, 29/03/2015 - 11:58

Tolto dai piedi l'arrogante autoreferente asturiano, in Ferrari è tornata la serenità, la voglia e la capacità di lavorare, e cominciano a maturare i successi. Speriamo che anche dalla scena politica spariscano analoghi incompetenti e non votati ducetti.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 29/03/2015 - 12:00

occorre sottolineare agli entusiastici bananas che vettel, purtroppo per loro, è tedesco.

meloni.bruno@ya...

Dom, 29/03/2015 - 12:11

A ognuno il suo ruolo! C'è chi prepara il lavoro,( Marchionne)e chi lo esegue,( Vettel-Ferrari)non adagiarsi ai ricordi,ma andare avanti senza voltarsi indietro nutrendosi dei ricordi!Auspico all'azienda Italia di fare altrettanto.

Atlantico

Dom, 29/03/2015 - 12:14

Ripeto per il poveretto che non ha capito: il fattore C di Renzi non ha confini ! :-)

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 29/03/2015 - 12:19

Dunque, la cacciata di Montezemolo sta già producendo i suoi frutti. Però ora non ci resta che dire: Povera Alitalia!

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/03/2015 - 12:19

Come gia accennato da altri elettori , anche questo e' merito del jongoliere di palazzo Ghigi.

Poliparo

Dom, 29/03/2015 - 12:22

Ecco la parte migliore dell'italia, quella che anche in difficoltà si rimbocca le maniche, lavora duro e torna in vetta! Al governo invece, oggi ciarlatani, ieri........idem, dediti a piazzare le tr...ie al governo

eternoamore

Dom, 29/03/2015 - 12:23

BRAVO VETTEL,BRAVI I COMPONENTI TIM E W LA FERRARI

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 29/03/2015 - 12:30

Com'è che non avete scritto che è tutto merito di Berlusconi? Non ci saremo sorpresi .....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 29/03/2015 - 12:37

Per, portare le Ferrari al successo, ci vogliono i Manager con le palle come Sergio Marchionne, é un Tedesco di Ferro conme Sebastian Vettel!.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 29/03/2015 - 12:47

SU tutti fronti la politica di Renzi sta dando i suoi frutti concreti. Bisognerebbe consegnargli anche il Milan con annesso Pasquale.Esposito

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 29/03/2015 - 12:54

Di che nazionalità è il pilota che ha vinto il GP con l`autobus?

agosvac

Dom, 29/03/2015 - 12:54

Senza nulla volere togliere alla nuova gestione Ferrari, è bene precisare che questa F15 è figlia diretta della F14. I tecnici Ferrari hanno limato, armonizzato e migliorato ciò che non andava nella vettura precedente. La F15 non è una vettura del tutto nuova è un'evoluzione logica della F14.

SCHIZZO

Dom, 29/03/2015 - 13:01

@pasquale.esposito- Ora capisco perché hai stretto bulloni per 40 anni!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 13:10

ma come un tedesco mangia crauti primo? ma allora dicevate che sono nazisti comunisti assassini e più chi ne ha più ne metta, evidentemente i crauti fanno meglio agli spaghetti.Qualcuno dirà ma ha una ottima auto , io aggiungo anche lo sparbatello spagnolo la aveva ma non era in grado di vincere , un tedesco si.Non parliamo po idi Schumacher tedesco di Lauda ...

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 13:10

ma come un tedesco mangia crauti primo? ma allora dicevate che sono nazisti comunisti assassini e più chi ne ha più ne metta, evidentemente i crauti fanno meglio agli spaghetti.Qualcuno dirà ma ha una ottima auto , io aggiungo anche lo sparbatello spagnolo la aveva ma non era in grado di vincere , un tedesco si.Non parliamo po idi Schumacher tedesco di Lauda .....

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 13:12

pipporm la Ferrari vince se c'è alla guida un buon pilota altrimenti è una chiavica.

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 13:13

Bisogna sottolineare ai soliti ERSOLA che, purtroppo per lui/loro la Ferrari viene progettata, costruita e fatta correre da una grande scuderia, che ha trofei più di ogni altra squadra, che ha la sede legale ed operativa in quel nord Italia dove tutti i centristi e sudisti di Italia sognano di arrivare per trovare un lavoro serio, o per impiantare filiali della mafia, che è un prodotto tipico del centro e sud Italia, perchè esiste anche una mafia del centro, che è quella romana della politica. Quanto al fatto che Vettel sia un tedesco mi sta benissimo, perchè ha scelto di correre per una azienda nord italiana, cioè ha capito che nel nord Italia si produce eccellenza, tecnica, qualitativa e stilistica. ERSOLA, sei degno del tuo soprannome, sei UNA SOLA, CIOE' UN FASULLO

igiulp

Dom, 29/03/2015 - 13:17

Quando avremo un pilota italiano su una macchina italiana?

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 13:19

andrea626390 - HAI PERFETTAMENTE RAGIONE, Berlusconi ha creato una azienda che fa utili e paga stipendi ogni mese, sempre ogni mese e senza casse integrazioni, a migliaia di persone. Tutto l'opposto dei tuoi divi di sinistra, che gli stipendi invece li tassano e rubano, come probabilmente sei anche tu, un impiegato statale. Va in mona!!!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 13:20

Marchionne non direi mica le guida lui le auto lui la compagnia la vende agli USA non solo auto anche la ditta.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 13:21

Deutschland ueber Alles..

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 13:23

PER ANDREA626390 - HAI PERFETTAMENTE RAGIONE, Berlusconi ha creato una azienda che fa utili e paga stipendi ogni mese, sempre ogni mese e senza casse integrazioni, a migliaia di persone. Tutto l'opposto dei tuoi divi di sinistra, che gli stipendi invece li tassano e rubano, come probabilmente sei anche tu, un impiegato statale. Va in mona!!!

Anonimo (non verificato)

Gianca59

Dom, 29/03/2015 - 14:04

@franco_DE: la Ferrari vince con un pilota tedesco a bordo purchè non sia un tedesco che decide di andarsi a schiattare su un muretto ....

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 14:04

FRANCO-DE - la prima cosa che si dovrebbe chiarire, con un fasullo come te, è se è vero che tu vivi in Germania o se sei solo un cacciaballe. La seconda cosa sei un "senzapalle", perchè per quanto l'Italia della tua sinistra faccia schifo e rovini gli italiani onesti, è comunque la nazione, in Europa, che ha dato maggiori preoccupazioni alla Germania "überl alles" perché il nostro artigianato e la nostra piccola e media industria italiane dava tante preoccupazione alla Merkel che lei si è comprata i politici italiani, soprattutto di sinistra, per mandarci in rovina. Questa è la verità. Terzo, tu sei sempre più un fasullo, ed una persona che farà schifo anche ai vermi, e forse nella tua limitata intelligenza capirai il perché. IO, che sono di origine tedesca, non mi sognerei mai di sragiore come te, ammesso che i tuoi siano ragionamenti.

Dako

Dom, 29/03/2015 - 14:07

@ mina2612 * * *12:19 condivido in pieno.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 29/03/2015 - 14:59

Come ai tempi di Schumacher: tecnologia italiana e fantasia tedesca...

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 29/03/2015 - 15:01

A parte che sicuramente il merito e' delle buone politiche di renzie. E poi il fatto di aver fatto sparire monteprezzemolo comincia a dare dei frutti.

abstract-6

Dom, 29/03/2015 - 15:49

Finalmente la Ferrari è tornata vincente. Pare che la macchina sia veloce e competitiva non come gli ultimi anni. Con questo pilota potrebbe tornare campione del mondo. Intanto guardiamo qualche altra corsa.

cgf

Dom, 29/03/2015 - 16:08

MZ: "Sono molto felice. Non mi aspettavo così presto una vittoria che è un premio a un duro lavoro cominciato a Maranello nel febbraio 2014 e perfezionato da chi ha preso le redini dopo. Una vittoria di tutti gli uomini in rosso". Peccato che chi sia venuto dopo abbia cambiato praticamente TUTTO, certo.. l'idea di fare correre l'auto con 4 ruote è rimasta, ma c'era ancora prima di MZ.

mezzalunapiena

Dom, 29/03/2015 - 16:12

credo che in f1 siano indispensabile tre cose: macchina pilota e team manager.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 29/03/2015 - 16:12

Ora il bimbo-mxxxxxa dirà' in mondo visione che le politiche del suo governo si stanno cominciando a farsi sentire , l'Italia riparte , forza con l'accoglienza di una nuova decina di milioni di africani e alle prossime elezioni altri 80 euro ..ovviamente a chi lo vota.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 29/03/2015 - 17:26

Se uno come Marchionne, con un po di applicazione riesce ad avere risultati simili, quanto piccolo, squallido e sopravvalutato è stato Montezemolo? Leggo commenti sul merito del pilota tedesco, forse bisognerebbe spiegare che è la macchina a vincere, anche se lo chiamano campionato piloti. Ho visto correre un solo pilota oltre i limite della macchina, è un mito, si chiamava Gil Villeneuve.

antiom

Dom, 29/03/2015 - 17:51

Anche in questa occasione i soliti imbecilli trinariciuti di sinistra ne fanno un caso politico, invece di esultare per la bella rimonta della Ferrari. Personalmente, proprio per questi deficienti: erano anni che non tifavo per la stessa perché detesto il riferimento rosso della loro malefica ideologia. Adesso tifo e sostengo la Ferrari perché sono tifoso di Vettel e del grande Marchionne!

Anonimo (non verificato)

Kamen

Dom, 29/03/2015 - 18:54

Vettel,non appena ha superato il traguardo,ha manifestato la sua felicità urlando:"Grazie ragazzi!".Vettel è già entrato nei nostri cuori.

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 29/03/2015 - 18:54

antiom: Lei non ha tifato Ferrari solo per il colore!? E gli gli altri ne fanno un caso politico? Rilegga il suo commento e capirà chi è veramente ixxxxxxxe!

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 20:08

ANTIOM - Ma con quello che ha scritto, non si rende conto d'essere peggio dei trinariciuti??

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 29/03/2015 - 20:41

...risposta al cocomeros @ersola.....la vettura è Italiana.....che poi Vettel sia un grandissimo pilota lo dimostra il fatto dei 4 titoli vinti....diciamo pure a quelli che inneggiano a Marchionne e gufano contro il Montezemolo.....che il secondo di titoli ne ha vinti tanti da costruire un grattacielo...il primo invece chiacchera tanto e si intasca tanto...ma da poco

precisino54

Dom, 29/03/2015 - 20:45

X Anna 17; Chi ha visto il funambolico Gilles lo avrà sempre nel cuore, ma ho il sospetto che mal si sarebbe adattato a queste F1 dove oltre al manico, e Vettel mostra di averlo, ci vuole una sensibilità e precisione estrema per poter vincere. Mi chiedo però come mai la RB castigamatti per anni sia così appannata. Ben tornato alla vittoria caro Cavallino!

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 21:05

SERRAMANA 1964 - Temo che lei non sappia molto sulla storia di Montezemolo alla Ferrari, che prima ha avuto papà Gianni che lo ha imposto a Ferrari, e Ferrari non lo sopportava, poi ha avuto l'Ing. Forghieri che per anni ha cercato di fargli capire la differenza fra la leva del cambio e il volante, poi i titoli da grattacielo li hanno vinti i piloti e la macchina, che BELLACHIOMA, se non lo sa glielo dico io, ha una laurea in giurisprudenza (mica per nulla figlio di Gianni) e non saprebbe tenere in mano un cacciavite. I titoli di Schumacher sono merito di Todt e Brown, non di LucaLuca. Ma forse lei è un estimatore di LucaLuca per altre ragioni......., lei la sa la voce che circola circa i gusti strani di BELLACHIOMA.....

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 21:08

Gianca perchè Schumacher lui decise di schiantarsi nel muretto?Lo sai che i piloti tedeschi sono i migliori o non lo sai?Un tedesco è riuscito a onorare la Italia.Kamen ma cosa dici? é tedesco o sei nazista anche tu ?Giovanni da Udine , e abilità tedesca se fosse per la fantasia uno sarebbe andato contro il muro di protezione qui ci vuole il cervello non la fantasia, in quanto a tecnologia i tedeschi la esportano in tutti il mondo non certo leggi nella industria macchine con scritto made in Italia ma made in West Germany le avete anche voi in Italia,prova andare da un medico un dentista in un ufficio o fabbica, le apparecchiature avranno un cartellino con scritto made in West Germany no made in Italy.Ciao

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 21:08

Gianca perchè Schumacher lui decise di schiantarsi nel muretto?Lo sai che i piloti tedeschi sono i migliori o non lo sai?Un tedesco è riuscito a onorare la Italia.Kamen ma cosa dici? é tedesco o sei nazista anche tu ?Giovanni da Udine , e abilità tedesca se fosse per la fantasia uno sarebbe andato contro il muro di protezione qui ci vuole il cervello non la fantasia, in quanto a tecnologia i tedeschi la esportano in tutti il mondo non certo leggi nella industria macchine con scritto made in Italia ma made in West Germany le avete anche voi in Italia,prova andare da un medico un dentista in un ufficio o fabbica, le apparecchiature avranno un cartellino con scritto made in West Germany no made in Italy.Ciao.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 21:23

pipporm certo.Ci sono auto meglio della Ferrari c'è una Mercedes e una Lamborghini che costrano oltre 3 milioni di euro cadauna sul mercato altro che Ferrari.la Lamborgini raggiunge i 100 km in 2,9 secondi detto tutto.

Ritratto di franco_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 29/03/2015 - 21:26

comunque come punti la Mercedes da come è scritto qui ne ha più della Ferrari e ancora una volta viva Deutschland e che vinca la migliore.

albertzanna

Dom, 29/03/2015 - 22:02

FRANCO-DE - tu sei malato, fatti curare perchè sei a livello di Andreas Lubitz

chicolatino

Dom, 29/03/2015 - 22:44

schizzo,il tuo nick rappresenta fedelmente la quantita' di tua materia grigia funzionante...quella di esposito e' un commento frutto di esperienza di vita,ignoro la sua eta' ma di certo ha grande esperienza,oltre che ragione da vendere al riguardo..tu caro dimmi xke' lui avrebbe ragione (e pure io ke sottoscrivo in pieno)..ti anticipo che Usa dove vivo c'e' la fila d gruppi disposti a ingaggiare big sergio..

cgf

Dom, 29/03/2015 - 23:38

Senza NULLA togliere al vincitore della gara, ma la vera protagonista è la macchina!! Kimi Raikkonen è arrivato quarto risalendo dal fondo, è spettacolare che Vettel in Malesia abbia vinto, ma ancora di più, molto di più, la performance di Raikkonen, insieme hanno dimostrato che quest'anno la Ferrari è veramente competitiva e soprattutto affidabile con buona pace di *GufoTristeLuca*

External

Dom, 29/03/2015 - 23:43

Franco_DE, tu che auto hai? una Lamborghini? Una mercedes? Probabilmente giri ancora con la 128 sport con il cagnolino sulla cappelliera che dondola la testa. Sei sempre il solito sitzpinker.

antiom

Dom, 29/03/2015 - 23:50

*caribou-albertzanna, sì, ribadisco, per quanto può sembrare paradossale, non tifavo Ferrari perché detesto tutto ciò che è rosso, limitatamente a quello che rappresenta e contraddistingue, ma non per il colore in quanto tale. Mi fermo per evitare di essere tacciato di farne un caso politico, lungi da me.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 30/03/2015 - 00:31

Sarà una impressione sbagliata ma da quando Montezemolo è andato via la Ferrari comincia a vincere? Sarà un caso?

vince50_19

Lun, 30/03/2015 - 07:55

Le qualità di Vettel sono indiscutibili, tuttavia ho molto apprezzato i suoi sinceri ringraziamenti al Team Ferrari. Segno di intelligenza, di umiltà e di apprezzamento per gli sforzi fatti a .. Maranello. Puoi essere un grandissimo pilota ma se non hai l'auto giusta.. E per favore lasciamo perdere certi inutili dualismi che nello sport sono equivalenti alla carta igienica. Chi conosce la storia della F1 sa che l'Italia, la Germania e altri stati hanno avuto piloti eccellenti che hanno dato lustro a questo "sport" che, con il trascorrere del tempo e in mano al solito Ecclestone, diventa sempre meno sport, più business sfacciato e una vetrina per favorire vendite di auto di chi vince il mondiale di F1.

albertzanna

Lun, 30/03/2015 - 10:57

ANTIOM - entrare nella testa di uno che afferma di detestare la Ferrari perché rossa, in quanto afferma di detestare tutto ciò che è rosso, può diventare veramente molto difficile, come è inspiegabile il perché mi dia anche del Caribù (che è la definizione scientifica esatta in quanto Caribou è l'antica denominazione francese, ma inesatta, per traslitterare la denominazione algonchina). Ha fatto bene a fermarsi lì, ma sappia che più che un caso politico, il suo, è un caso psichiatrico. Io sono contrario al comunismo, in maniera profonda e ragionata, ma non per questo identifico la Ferrari, perché rossa di colore, con il comunismo, vieppiù considerando che il colore rosso della bandiera del PCI (PD) è di una tonalità diversa dal rosso Ferrari. Lei lo sa che il colore originario scelto da Enzo Ferrari era il giallo? che fa da sfondo allo scudetto con il cavallino? Stia sereno e non si agiti. Si beva una tazza di tea ATI. Albertzanna