F1, Giovinazzi si schianta in Cina: "Basta un momento per perdere tutto"

Durante la gara di Formula1 in Cina Antonio Giovinazzi ha avuto un incidente che l'ha costretto al ritiro dopo pochissimi giri a gara appena iniziata

"Il primo errore è stato quello di chiedere le slick quando la pista non era pronta per quelle condizioni". Antonio Giovinazzi ha commentato così ai microfoni di Sky Sport l'incidente che lo ha costretto al ritiro dopo pochi giri del Gran Premio della Cina.

"Ho imparato tanto in questo weekend, ci vogliono tantissimi sacrifici per costruire quello che ho costruito a Melbourne - ha aggiunto il pilota della Sauber - Ma basta un momento per perdere tutto. Mi dispiace per il team che è stato fantastico, tornerò forte la prossima volta".

Il pilota della Sauber è finito contro le barriere sul rettilineo del circuito di Shanghai ed è stato costretto al ritiro. La safety car è entrata in pista per consentire ai commissari di rimuovere i detriti. Il Gp è stato poi vinto da Hamilton che si è piazziato davanti a Vettel.

Commenti

cir

Dom, 09/04/2017 - 14:21

tutto sommato ha ragione . basta un attimo per perdere . Per vincere ne occorrono molti di piu'...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 09/04/2017 - 16:36

ASINAZZI, ha fatto lo stesso incidente anche durante le prove del Sabato!!!

Ritratto di Rames

Rames

Dom, 09/04/2017 - 20:59

Asinazzi ha preso in pieno un cancello aperto in retro marcia nel 2009