Per Falcao 9 al Real, Benzema avrà il 10

Caso diplomatico al Real finito prima di iniziare. L'arrivo di Falcao al Real, con il Colombiano che desiderava il 9, si conclude con il passaggio di Benzema alla maglia numero 10

Falcao, con la maglia dell'Atletico in un match contro il Real

La nuova stagione al Real, fresco vincitore di quella che è la decima Champions in bacheca, è già iniziata. Infatti, anche se in Brasile è ancora in corso la fase finale della competizione per nazionali più importante a livello planetario la dirigenza del club iberico ha già messo a referto un importante colpo di mercato, ovvero l'arrivo di Falcao dal Monaco. La punta colombiana, che ha saltato il Mondiale a causa di un grave infortunio, ha però rischiato di far esplodere un vero e proprio caso diplomatico in casa delle Merengues.

Il giocatore ha, infatti, fatto esplicita richiesta di poter vestire la maglia numero 9. Il motivo sta nel fatto che quello è il numero che indossa da quando è diventato professionista e vorrebbe continuare a farlo per motivi scaramantici. Il problema è che la maglia con su stampato il 9 del club è di "proprietà" da Benzema, il quale è pronto, una volta finito il Mondiale, a prolungare il suo matrimonio con il club allenato dal nostro Ancelotti. Tuttavia il caso diplomatico si è sgonfiato ancora prima di vedere la luce, perché la punta transalpina, che nella sua compagine gioca con il numero 10, avrebbe fatto sapere che per lui non vi sarebbe nessun tipo di problema a fare lo stesso anche a livello di club.

Quindi è probabile che l'anno prossimo Benzema vestirà il 10, numero rimasto senza padrone dopo la partenza di Ozil verso Londra, sponda Arsenal, e il nuovo bomber Falcao potrà avere la sua amata maglia numero 9. Intoccabile la 7 di Cr7 ovvero Cristiano Ronaldo.