La famiglia di Astori commossa: "Grazie di cuore a tutti"

Sono già passati due mesi dalla morte di Davide Astori e la sua famiglia ha voluto ringraziare tutti: "Vorremmo dire GRAZIE personalmente a tutti voi che ci siete stati vicini a partire da quell'inattesa 4 marzo"

Sono già passati due mesi, 62 giorni per l'esattezza, dalla scomparsa di Davide Astori capitano della Fiorentina. Quel 4 marzo tutto il mondo del calcio italiano si è fermato davanti alla morte prematura, nel sonno, di uno sportivo, di un ragazzo di soli 31 anni che ha lasciato una moglie e un figlia di soli due anni. Le manifestazioni di solidarietà sono state immense, infinite in questi due mesi con la sua famiglia che dopo due mesi di silenzio ha voluto ringraziare tutti per l'affetto dimostrato.

La famiglia di Astori, infatti, nella figura della compagna Francesca e della figlia Vittoria e attraverso la Gazzetta dello Sport ha espresso tutta la gratitudine: "GRAZIE, è una parola semplice ma unica, come era Davide. Vorremmo dire GRAZIE personalmente a tutti voi che ci siete stati vicini a partire da quell'inattesa 4 marzo, ma siete talmente tanti che non sarebbe possibile. Pertanto è così, come era solito fare Davide con un sorriso e un forte abbraccio, che diciamo a tutti voi: GRAZIE DI CUORE".