Federer infinito, Wawrinka ko e finale agli Australian Open

Federer torna in finale in Australia a distanza di 7 anni. Lo svizzero ha sconfitto il connazionale Wawrinka e ora attende il vincente tra Nadal-Dimitrov

Roger Federer è tornato: il fuoriclasse basilese ha raggiunto la finale degli Australian Open dopo una semifinale molto intensa ed emozionante con il connazionale Stanislas Wawrinka. Il classe 81 ha avuto la meglio sul collega 31enne in poco più di 3 ore di gioco con i parziali di 7-5, 6-3, 1-6, 4-6, 6-3. Federer non raggiungeva la finale degli Australian Open nel 2010, anno della sua ultima affermazione a Melbourne.

Federer, attualmente numero 17 del mondo, ha già vinto 4 volte il torneo australiano e punta alla quinta affermazione. Lo svizzero, tra l'altro, a 35 anni e 174 giorni è il tennista più anziano a raggiungere la finale di uno Slam dai tempi di Ken Rosewall, allo US Open ed era il 1974. Il campione svizzero, in finale, attende il vincente dell'altra semifinale tra il suo rivale di sempre, Rafael Nadal e il bulgaro Dimitrov che ha disputato un ottimo torneo. I favori del pronostico sono dalla parte dello spagnolo che ha vinto una sola volta gli Australian Open, nel 2009 proprio contro Federer. Nadal, inoltre, ha perso due volte in finale a Melbourne contro Djokovic e Wawrinka nel 2012 e nel 2014.