Federer: "Non penso al ritiro, spero di giocare ancora un paio d'anni"

Federer ha conquistato il suo 18esimo titolo in uno Slam. Il basilese punta all'ottava affermazione sull'erba "di casa" di Wimbledon

Roger Federer ha vinto il suo quinto Australian Open, battendo in finale Rafael Nadal. Lo svizzero ha vinto il 18esimo Slam nella sua gloriosa carriera ma non ha alcuna intenzione di ritirarsi nonostante ad agosto compirà 36 anni: "Se l’anno prossimo non dovessi tornare in Australia, sarà stato comunque bellissimo. Il ritiro? No, non ho pensato al ritiro, tornerò sicuramente qui. Mi sono fermato sei mesi nella speranza che io possa giocare ancora per un paio d’anni".

Federer ha festeggiato fino all'alba:"Sono tornato all’alba, è stato un po’ strano quando ho svegliato i bimbi. Bello vedere il sole sorgere su Melbourne: è stata una lunga notte, molto divertente, alla fine di un giorno speciale, alla fine di un paio di settimane speciali". Il campione basilese, dunque non pensa al ritiro e sogna di mettere in bacheca anche il Roland Garros, vinto solo una volta nel 2009, un altro Wimbledon, messo già in bacheca per 7 volte e un Us Open, vinto già per 5 volte: "Wimbledon? So che lì avrò più possibilità e anche agli Us Open so di avere delle buone possibilità per poter fare bene".