La Ferrari ha un'idea: Schumi jr fa il suo esordio nell'Academy

La casa di Maranello potrebbe far firmare a Schumacher junior un contratto per l'Academy Ferrari. Potrà così effettuare delle sessioni riservate ai giovani dopo i GP del Bahrain o Montmelò

Mick Schumacher è sicuramente un predestinato e non solo per il cognome. Il 19enne tedesco è un vero fuoriclasse e nel 2018 si è laureato campione europeo di F3 e a partire da quest'anno correrà in F2. Secondo quanto riporta Motorsport, però, il figlio d'arte potrebbe presto firmare un contratto per la Ferrari Drivers Academy. La scuderia di Maranello sta pensando al figlio del sette volte campione del mondo di Formula Uno per effettuare alcuni test che si terranno il martedì e il mercoledì seguenti ai due gran premi di Bahrain e Spagna.

Questa è una grande notizia per gli amanti della Ferrari e per lo stesso Mick, dato che di queste quattro giornate, due saranno dedicate ai piloti esordienti, che hanno disputato al massimo due gare di Formula Uno. Nella passata stagione lo stesso ruolo che verrà proposto a Schumacher junior è stato ricoperto da Antonio Giovinazzi che da quest'anno sarà ai nastri di partenza, come primo pilota al fianco di Kimi Raikkonen, alla Sauber. Se le indiscrezioni di Motorsport troveranno conferma nei fatti con la firma sul contratto da parte di Mick, un altro Schumacher tornerà in Ferrari a distanza di tredici anni dall'ultima volta.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 14/01/2019 - 23:12

Se son rose fioriranno, speriamo. Ma non sempre i figli sono una continuazione dei padri!!! Amen,comunque forza Schumi.