Ferrari, licenziato il direttore sportivo Rivola

Le motivazioni del licenziamento restano ignote. Infatti nè la scuderia, nè Maurizio Arrivabene, team manager di Maranello, hanno rilasciato dichiarazioni su quanto accaduto

Salta una testa in casa Ferrari. Secondo alcune indiscrezioni riportate da La Stampa sarebbe stato licenziato Massimo Rivola, il direttore sportivo della scuderia di Maranello. Il licenziamento arriva in un momento delicatissimo per le rosse. Il Gran Premio di Spagna è un test chiave per capire quali possano essere le ambizioni della rosse nella sfida alle Mercedes per la corsa al Mondiale. Le motivazioni del licenziamento restano ignote. Infatti nè la scuderia, nè Maurizio Arrivabene, team manager di Maranello, hanno rilasciato dichiarazioni su quanto accaduto. Qualcuno però è pronto a giurare sul fatto che Rivola possa raggiungere Fernando Alonso alla McLaren.

Rivola era l'ultima pedina dell'ex team guidato da Domenicali. Dopo un passato con la Minardi e la Toro Rosso, Rivola è arrivato in Ferrari nel 2009 dove ha assunto la carica di direttore sportivo.