Ferrari, Vettel trema: la Fia lo sanzionerà per i fatti di Baku?

Vettel, nel giorno del suo 30esimo compleanno, si trova a Parigi per essere ascoltato dalla Fia. Il tedesco è accompagnato dai suoi legali

Sebastian Vettel è uno dei piloti più forti e vincenti della Formula Uno. Il tedesco della Ferrari, però, fino a questo momento non è mai riuscito a laurearsi campione del mondo in sella alla Rossa, anche se questo potrebbe essere l'anno buono. Vettel, proprio oggi, compie 30 anni ma non potrà festeggiare con la sua famiglia visto che si trova a Parigi per andare a colloquio con Jean Todt. Sulla sua testa infatti pende la sentenza della Fia che oggi dovrebbe pronunciarsi in merito al tamponamento avvenuto tra lui ed Hamilton durante il Gran Premio di Baku in Azerbaijan.

La Federazione ha convocato Vettel per ascoltarlo in merito al tamponamento, da lui provocato, contro il pilota e collega della Mercedes Lewis Hamilton. A Baku il tedesco era già stato sanzionato con uno stop and go di 10 secondi per guida pericolosa ma oggi potrebbe subire una squalifica ulteriore da scontare nel Gran Premio di Zeltweg che si correrà questo weekend. La Fia ha precisato che un comunicato sull'esito sarà diramato proprio prima del Gp d'Austria. Vettel e la Ferrari incrociano le dita sperando che l'ex ferrarista Jean Todt sia clemente nei confronti del pilota del Cavallino anche se pare difficile che non sia sanzionato dato che Seb aveva ricevuto un ammonimento a evitare future intemperanze dopo le offese via radio a Charlie Whiting nel corso del Gp del Messico.

Commenti
Ritratto di robergug

robergug

Lun, 03/07/2017 - 14:35

Eh si... purtroppo, sul lavoro certi scatti si pagano salati. Io l'ho imparato a mie spese, anche se non rimpiango di essermi fregato la carriera per conservare il rispetto di me stesso.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 03/07/2017 - 14:51

Fate sapere a Lewis che gli e' andata bene, la prossima volta invece della ruota sara' la faccia.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 03/07/2017 - 16:18

La prossima volta dite ad hemy di stare attento a non sbattere con la faccia.

cir

Lun, 03/07/2017 - 18:13

vettel deve essere punito pesantemente.

Anonimo (non verificato)

sparviero51

Lun, 03/07/2017 - 18:17

ANCHE NELLA DIRIGENZA DELLA FIA DOMINANO BUROCRAZIA E INCAPACITÀ SIN DAI TEMPI DI BALESTRE CHE NÉ COMBINÒ DI TUTTI I COLORI . NOI ABBIAMO LA NOSTRA DEGNA RIPRODUZIONE NELL ' ACI ,L'AUTOMOBILE CLUB ITALIA !!!

franfran

Lun, 03/07/2017 - 20:34

Ci mancherebbe altro! Già la Mercedes l 'ha fatta franca sulle truffe degli alettoni e della benzina truccata (perchè non se ne parla?), ora ci mancherebbe anche la sanzione per un danno subito!