Festa al Forum per Milano: vittoria e record di spettatori

Milano Che spettacolo il volley al Forum di Assago. Come per il mondiale, stessa atmosfera e quasi le stesse emozioni. Il 3-0 di Milano su Modena è la festa del presidente Lucio Fusaro, già allenatore della mitica Gonzaga. È solo quinta contro quarta ma con il record per la regular season, esaurito a 12.343 spettatori, e il 3-0 premia la Powervolley, comunque a 5 punti di distanza dagli emiliani.

Lo scambio più bello è chiuso da Aziz, non dal demoralizzato Zaytsev che si prende anche il muro del francese Clevenot. Milano chiude il primo set sul 25-22, approfittando di un Mazzone che a muro non è ai livelli del mondiale. Fra le 4 grandi, gli emiliani sono la meno convincente, nonostante il successo in Supercoppa. Piace la regia di Sbertoli nella squadra di Giani. Che allena anche la Germania, a differenza di Velasco. Il mago ha lasciato l'Argentina e a 66 anni punta a chiudere la carriera in gialloblù. Con il vice Cantagalli non trova le contromisure alla precisione di Kozarmenik e compagni. Quando Anzani spedisce fuori una veloce, si ha la sensazione che anche il secondo set sarà milanese. Tanto più con il muro di Maar su Zaytsev. Sarà un altro 25-22. Nel terzo Azimut avanza anche di due punti, si fa rimontare e neanche arriva ai vantaggi: 25-20.

Vanni Zagnoli

La 4ª di ritorno: Perugia-Civitanova 3-1, Ravenna-Monza 3-2, Milano-Modena 3-0, Vibo Valentia-Trentino 0-3, Siena-Latina 2-3, Padova-Sora 3-2, Verona-Castellana 3-1.

Classifica: Trentino 44; Perugia 42; Civitanova 38; Modena 37; Milano 32; Verona 26; Monza 24; Padova 23; Ravenna 20; Latina 18; Vibo Valentia 16; Sora 15; Siena 11; Castellana 5.