Il figlio di Cristiano Ronaldo è precoce: a otto anni il primo tatuaggio

Cristiano Ronaldo non ha nessun tatuaggio sul corpo ma suo figlio di otto anni è un vero patito. Il bambino ha ottenuto il permesso di potersene fare uno naturalmente utilizzando la tecnica dello stencil

Cristiano Ronaldo ha steccato contro l'Iran di Queiroz e ha fallito un calcio di rigore, ma fino a questo momento ha fatto il suo dovere visto che ha realizzato quattro dei cinque gol messi a segno dal Portogallo ed ha trascinato i suoi agli ottavi di finale dove sfideranno l'Uruguay di Oscar Tabarez. Il fuoriclasse di Funchal è uno di quei calciatori atipici visto che non porta alcun tatuaggio sul corpo, mentre suo figlio Cristianinho, come lo chiama la nonna Dolores, è un vero patito per i tatuaggi.

Il figlio di Cristiano Ronaldo, ha soli otto anni appena compiuti e come regalo di compleanno ha ricevuto la possibilità di poter realizzare un tatuaggio sull'avambraccio sinistro, naturalmente utilizzando la tecnica dello stencil, ovvero rimuovibile dal corpo. Il piccolo si è recato presso uno studio di tatuaggi di Funchal, dov'è nato il fuoriclasse del Real Madrid, visto che sta trascorrendo lì le vacanze dopo la fine della scuola. Il tatuatore ha poi postato la foto con il figlio di CR7 su Facebook con il piccolo che sembrava visibilmente soddisfatto del lavoro.