LA FINALE DEI BIGDjokovic doma Del Potro e trova Murray

Dopo un torneo di sorprese, Wimbledon 2013 confeziona una finale all'insegna dei pronostici e del ranking mondiale: sarà lo scozzese Andy Murray, testa di serie n.2 a sfidare il numero 1 al mondo, il serbo Novak Djokovic. Quest'ultimo ha battuto l'argentino Del Potro in cinque set: 7-5 4-6 7-6 6-7 6-3 dopo 4 ore e 43 minuti di gioco. Murray, sospinto dal tifo scatenato del Centre Court, ha poi superato il polacco Jerzy Janowicz (6-7, 6-4, 6-4, 6-3) in due ore e 51 di gioco. Oggi alle 15 la finale femminile tra la tedesca Sabine Lisicki e la francese Marion Bartoli.