Finali di coppa Caccia a Hirscher e alla Fenninger

Finali di sci alpino a Meribel, sulle piste che hanno segnato la vita di Schumacher, e che da oggi incoroneranno i re del 2015. Si parte con le discese (9.30 uomini, 11.30 donne diretta Raisport e Eurosport). Domani i superG, quindi gli slalom sabato e domenica. Hirscher (1248 punti) è lanciato verso la quarta coppa generale consecutiva, tallonato da Jansrud (1084) che oggi punta alla discesa con 20 punti di vantaggio su Reichelt. Difende oggi la terza piazza Paris con 18 punti su Mayer. Domani in superG saranno invece 79 i punti di vantaggio a dividere "Domme" dall'austriaco. La coppetta è già di Jansrud, così come Hirscher si è già aggiudicato quella di gigante, su Pinturault e Ligety. Aperto lo slalom: Gross, Khoroshilov, Dopfer e Kristoffersen si contendono la terza piazza alle spalle di Neureuther e Hirscher, divisi da 55 punti.

Fra le signore guerra aperta fra Fenninger (1341 punti) e Maze (1311): una delle due vincerà la sua seconda coppa generale. L'austriaca è impegnata anche nella lotta in gigante, con 86 punti di vantaggio su Brem e soprattutto lascia aperto il "capitolo Vonn": l'americana guida entrambe le classifiche veloci con 35 punti di vantaggio in discesa e solo 8 in superG. Azzurre lontane.