Fiorentina e Napoli è guerra per il fenomeno dell'Ecuador

Protagonista alla rassegna brasiliana con il suo Ecuador, per Enner Valencia corteggiatori da tutta Europa. In Italia braccio di ferro tra Napoli e Fiorentina

Enner Valencia, autore di tre reti a Brasile 2014

Sono giorni caldi per i club italiani fortemente impegnati in questa sessione estiva di mercato per rinforzare gli organici a disposizione dei rispettivi tecnici. Voci e indiscrezioni si susseguono senza soluzione di continuità, tanti sono i giocatori accostati alle varie società. Notizia delle ultime ore è quella riportata dal quotidiano L'Equipe, secondo cui Fiorentina e Napoli sarebbero sulle tracce di Enner Valencia.

L'attaccante del Pachuca (ben 18 segnature in soli 23 incontri) e della Nazionale ecuadoriana, classe 1989, è stato una delle rivelazioni del Mondiale brasiliano e su di lui sembra essersi scatenata una vera asta. Parlkiamo di un tipo di giocatore che farebbe comodo a diverse squadre per le sue apprezzate capacità di corsa. La Fiorentina è alla ricerca di un attaccante e sembrerebbe pronta a sfidare il club di Aurelio De Laurentiis per il 24enne attaccante sudamericano. I due club italiani comunque dovranno prima trovare la giusta collocazione ai giocatori in esubero nei propri organici e poi dare l'assalto definitivo al giovane talento de la Tricolor. Per ora siamo solo agli inizi e alle solite voci di mercato, anche perché ci sarebbe da battere la concorrenza di tanti club stranieri.

Enner Valencia grazie alle ottime prestazioni nel corso della competizione mondiale ( tre le reti ecuadoregne e lui sempre il marcatore) si è guadagnato la stima di mezza Europa. In Portogallo, sembrerebbero interessate all'attaccante sia il Porto che lo Sporting Lisbona, in Inghilterra pronte a ingaggiare il giocatore ecuadoriano ci sono Tottenham ed Everton, mentre in Spagna in prima fila ci sono Valencia e Siviglia. Una vera bagarre che potrebbe far lievitare un bel po' il prezzo del cartellino del giocatore. Vista l'agguerrita concorrenza per Fiorentina e Napoli sembra un'impresa non facile.