La Fiorentina espugna Verona: Chievo battuto 3-0

Tello, Babacar su rigore e Chiesa nel finale permettono alla Fiorentina di espugnare il campo del Chievo Verona. I viola salgono a 33 punti, clivensi a 25

La Fiorentina di Paulo Sousa, con un secco 3-0, regola il Chievo Verona di Rolando Maran. I viola dopo il successo contro la Juventus escono con altri 3 punti dal Bentegodi e non mollano il gruppone di squadre che lottano per conquistare un piazzamento europeo. Nel primo tempo i viola vanno in vantaggio al 18 con l'ex Barcellona Tello che ruba palla a Dainelli, si invola davanti alla porta di Sorrentino e lo fulmina di sinistro.

Al 51' la Fiorentina ottiene un calcio di rigore per un fallo, ingenuo, di Cacciatore su Chiesa: dal dischetto Babacar sigla il 2-0 per gli ospiti. Nel finale ecco il primo gol in Serie A di Chiesa che riceve palla da Cristoforo e batte per la terza volta Sorrentino. Con questa vittoria la Viola si porta all'ottavo posto in classifica a quota 33 punti, mentre il Chievo Verona, alla quarta sconfitta consecutiva in campionato, resta fermo a 25.