La Fiorentina riprende la Sampdoria all'89: finisce 2-2 a Marassi

Finisce 2-2 allo stadio Marassi tra la Sampdoria di Giampaolo e la Fiorentina di Paulo Sousa. I gol portano la firma di Fernandes, Alvarez, Rodriguez e Babacar

La Sampdoria di Marco Giampaolo dopo aver fatto lo scalpo all'Inter, nello scorso turno di campionato, si fa riprendere sul pareggio dalla Fiorentina di Paulo Sousa. I gol blucerchiati portano la firma di Bruno Fernandes e Alvarez, mentre le reti viola sono state segnate da Gonzalo Rodriguez e Babacar. Con questo pareggio, la Sampdoria sale a quota 45 punti, mentre la Fiorentina resta all'ottavo posto a quota 52 punti, a meno 2 dal Milan e a meno 3 dall'Inter.

Nel primo tempo la Sampdoria parte subito aggressiva e trova il vantaggio con Bruno Fernandes che trova un gran destro a incrociare che non lascia scampo a Tatarusanu. Nella ripresa la Fiorentina si butta in avanti alla ricerca del pareggio che arriva al 60 con Gonzalo Rodriguez che svetta di testa sfruttando al meglio un corner. Il pareggio però dura solo 11 minuti visto che al 71 Ricky Alvarez riporta in vantaggio la Doria con un tiro non irresistibile: colpevole nella circostanza il portiere Viola. Quando tutto sembra indirizzato verso la Sampdoria ecco il gol del pareggio della Fiorentina con Babacar che all'89 regala un punto prezioso agli ospiti. Finisce 2-2 al Marassi.