Flavia Pennetta in finale all'Us Open

La brindisina ha battuto Simona Halep (6-1, 6-3). In finale se la vedrà con la vincente tra Serena Williams e Roberta Vinci

Ce l'ha fatta. Flavia Pennetta è in finale a Flushing Meadows. La tennista brindisina ha battuto la numero due del ranking e del tabellone, la romena Simona Halep, con il punteggio di 6-1, 6-3. In pratica non c'è stata storia: la partita è durata appena 59 minuti. Quella dell'Us Open è la sua prima finale Slam in carriera. Nell'ultimo e decisivo atto del torneo Flavia se la vedrà con la vincente tra Serena Williams (numero uno del mondo e prima testa di serie) e Roberta Vinci, numero 43 del ranking Wta.

La Pennetta concede solo quattro game all'avversaria, più quotata e di otto anni più giovane. Nel primo set, che dura appena 28 minuti, la Halep si esprime su ritmi molto bassi e l'italiana ne approfitta concretizzando due break al terzo e uno al quinto game e chiudendo sul 6-1 con diversi vincenti di dritto.

Nel secondo set spazio a un break e al successivo controbreak. La rumena si sveglia un po' e diventa più aggressiva, portandosi avanti sul 3-1. La Pennetta però non molla e nel giro di pochi minuti riprende il match nelle proprie mani, alternando con sapienza palle profonde e cambi di ritmo che mandano in confusione l'avversaria. Flavia recupera lo svantaggio e nel settimo gioco arriva il break decisivo, con uno scambio spettacolare che l'azzurra chiude con un rovescio vincente.

Dal 4-3 in avanti Pennetta non concede nulla alla Halep e stacca il biglietto per la storica finale chiudendo quando le lancette dell'orologio non hanno ancora raggiunto un'ora di gioco.

Risultato storico per il tennis tricolore. Si tratta, infatti, della quarta finale in uno Slam per una giocatrice italiana, dopo il successo al Roland Garros di Francesca Schiavone nel 2010 e le finali ancora della milanese e di Sara Errani ottenute sempre sulla terra parigina, rispettivamente nel 2011 e nel 2012. L'Us Open verrà ricordato come un torneo meraviglioso per il tennis tricolore: due azzurre in semifinale in uno Slam, infatti, non si erano mai viste.

"Questa finale significa tutto per me - ha detto Flavia in conferenza stampa - è qualcosa di incredibile e che non avrei mai pensato di raggiungere. Oggi ho giocato molto bene, non so come ho fatto a gestire tutta la pressione che avevo addosso. Ho provato a giocare ogni partita al meglio, senza pensare troppo al tabellone e giocando partita per partita - aggiunge la numero 26 del ranking Wta -. In campo mi sono concentrata su quello che dovevo fare, sono molto felice". E ad essere felici con lei, molto felici, sono tutti gli italiani che amano il tennis.

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 11/09/2015 - 19:58

BRAVA, STASERA IN TUO ONORE PENNETTA ALL'ARRABBIATA.

Charlemagne

Ven, 11/09/2015 - 20:28

Fantastica!!!!

Gianca59

Ven, 11/09/2015 - 21:24

INSIEME ALLA VINCI: INCREDIBILE !!! UN' ITALIA VINCE US OPEN !!!!

Tadoric39

Sab, 12/09/2015 - 15:40

Con quel sorriso può dire tutto quello che vuole, simpatica e luminosa come anche la Vinci. Le due italiane hanno dimostrato che si può anche vincere senza sparare bordate da fondo campo e urlare ad ogni battuta. Intelligenza tattica contro potenza e muscoli.