Fognini, Errani e Vinci semifinali dal Mondo, Giorgi out

Il venerdì del tennis porta buone notizie per gli azzurri con Fognini che approda in semifinale nel torneo di Stoccarda ed Errani e Vinci che fanno lo stesso rispettivamente a Bad Gastein ed a Bucarest, mentre si ferma la marcia della Giorgi

Errani semifinalista a Bad Gastein

Fabio Fognini conferma la sua testa di serie n° 1 nel torno di Stoccarda, battendo Santiago Giraldo in due set con il punteggio di 6-4 6-3 e si prepara ad affrontare nella semifinale lo spagnolo Bautista Agut, che a sua volta ha avuto la meglio sul connazionale Garcia-Lopez, accreditato della sesta testa di serie del tabellone, vincendo nel tie-break della terza frazione, dopo che le prime due si erano concluse 3-6 6-4.

Per Fognini si è trattato di un incontro abbastanza facile, con il ligure che ha ottenuto in entrambi i set i break decisivi contro il Colombiano, che occupa la 34esima posizione della classifica ATP, contro la 15esima dell'azzurro. Con la vittoria di ieri, Fognini raggiunge quota 23 nel 2014 sulla terra rossa e la quarta semifinale dell'anno, dopo le due in Sudamerica, a Vina del Mar ed a Buenos Aires, e quella nell'altro torneo tedesco di Monaco di Baviera. L'altra semifinale del torneo di Stoccarda, vedrà opposti Lukas Rosol e la testa di serie n° 2 del torneo, Mikhail Youzhny. Rosol ha battuto il tennista spagnolo Feliciano Lopez, in tre set molto combattuti con il terzo che si è concluso anche in questo caso al tie-break. Per il Russo, invece, vittoria in due set contro l'argentino Delbonis, con una prima frazione equilibrata e conclusa al tie-break ed una seconda più facile con Youzhny che si è imposto per 6 – 2.

In un altro torneo maschile, che si svolge in Sveia, a Bastad, c'è stata la sorpresa della sconfitta dello spagnolo Ferrer, testa di serie n° 1 che si è dovuto arrendere ad un argentino, Carlos Berlocq, n° 7 del seeding, che si è imposto con il punteggio di 6-3 6-3. Per l'Argentino in semifinale ci sarà la minaccia di Joao Sousa, n° 5 del tabellone, anche lui vincente in due set contro Dusan Lajovic, in questo caso con un doppio 6-4. L'altra semifinale di questo ATP 250, che vede un montepremi totale di 426.605 euro, vedrà affrontarsi Fernando Verdasco e Pablo Cuevas. I due hanno avuto la meglio nel turno dei quarti di finale rispettivamente contro Carreno Busta e Renzo Olivo, incontri conclusi entrambi in due soli set.

Buone soddisfazioni anche in campo femminile con Sara Errani che conquista la semifinale nel torneo WTA austriaco di Bad Gastein. La nostra tennista ha avuto la meglio contro una sudafricana, Chanelle Scheepers piegata dopo una battaglia lunga tre set, con il punteggio di 2-6 6-1 6-3. La semifinale poteva essere una sfida tutta italiana, ma l'altra azzurra Camila Giorgi, ha ceduto all'americana Shelby Rogers. La 21enne statunitense ha chiuso 6-1 7-5. Per la Errani un primo set da dimenticare, poi la pronta reazione con un secondo set dominato ancora di più di quanto dica il 6-1 finale. La tennista italiana avrebbe potuto chiudere ancora meglio il terzo, ma la sudafricana ha saputo riprendersi nel punteggio portandosi prima sul 5 – 1 e poi sul 5 – 3 prima di cedere definitivamente sotto i colpi della romagnola. La Giorgi, invece, ha visto la sua avversaria scappare immediatamente nella prima frazione e chiudere con un perentorio 6 -1, poi nel secondo set ha saputo recuperare lo svantaggio di un break e lottare fino al dodicesimo gioco, quando ha dovuto subire il break decisivo per il 7 -5 a favore della sua avversaria. L'altra semifinale di Bad Gastein vedrà apposte l'americana Grace Min e la tedesca Petkovic, che hanno battuto Pliskova e Voegele.

L'altra metà della coppia azzurra. Roberta Vinci, ha conquistato la semifinale nel Bucarest Open, battendo la ceca  Cetkovska per 7-5 6-3. L'azzurra, testa di serie n° 2 del tabellone, ha portato a casa il primo set togliendo il servizio alla sua avversaria nel corso del dodicesimo game, poi ha vinto in maniera più netta la seconda frazione. In semifinale per la Vinci la slovacca Kucova, vincente sulla Kovinic per 6-4 1-6 6-3. Nell'altra semifinale saranno di fronte la romena Nicolescu e la Halep.