Fognini in finale pure ad Amburgo entra nei top 20

Fabio Fognini scatenato: il ligure continua a vincere e lo fa battendo l'argentino Nicolas Almagro nella semifinale del torneo Atp di Amburgo. La Germania continua a portare fortuna all'azzurro che raggiunge così la seconda finale nell'arco di una settimana dopo quella conquistata e vinta a Stoccarda. Sui campi in terra rossa della città anseatica, Fognini ha avuto la meglio di Almagro in due set (6-4, 7-6) al termine di una partita durata 1 ora e 50 minuti.
Nel primo parziale il ligure parte benissimo conquistando il break al primo gioco e mantenendo il servizio per il resto del set. Nel secondo, pur perdendo subito la battuta, Fabio conquista il controbreak sul 2-2 portando Almagro al tie-break, chiuso 7 punti a 1. Con questo successo, il nono consecutivo, Fognini entra tra i primi 20 al mondo, suo best ranking. Nell'atto conclusivo lo attende a sorpresa un altro argentino, Federico Delbonis, che ha eliminato niente meno che Roger Federer 7-6, 7-6.
Non ce l'hanno fatta invece le due ragazze impegnate ieri: Karin Knapp è uscita in semifinale a Bad Gastein (6-4, 6-3 dall'austriaca Meusburger), Flavia Pennetta rimontata sempre in semifinale a Bastad dalla svedese Larsson 2-6, 6-3, 6-4.