Formula Uno, Gp Australia: doppietta Mercedes, Vettel terzo

Hamilton vince la prima gara del mondiale. Ferrari competitiva, buono il debutto del tedesco: è sul podio

Lewis Hamilton ha vinto con la sua Mercedes il Gp d’Australia di Formula Uno, guidando il triondo della scuderia nella gara che ha aperto la stagione sul circuito di Albert Park a Melbourne. L’altra monoposto Mercedes, pilotata dal tedesco Nico
Rosberg, è arrivata al secondo posto, staccata di 1,3 secondi, mentre Sebastian Vettel, al suo debutto con la Ferrari, si è piazzato terzo.

Solo tredici monoposto erano rimaste in gara dopo l’incidente del venezuelano Pastor Maldonado della Lotus e una serie di ritiri. Maldonado è finito contro una barriera a causa di un guasto tecnico, con l’immediato ingresso in pista della ’safety car’, e poco dopo si è ritirato il suo comapgno di scuderia, il francese Romain Grosjean. Prima ancora della partenza, aveva rinunciato il finlandese Valtteri Bottas della Williams, su consiglio dei medici per un problema a una spalla.
Oltre a Bottas, che ha passato la notte in un ospedale di Melbourne, si sono ritarati il danese Kevin Magnussen della McLaren e il russo Daniil Kvyat della Red Bull, per problemi meccanici delle loro vetture.

Commenti

Seawolf1

Dom, 15/03/2015 - 08:43

un altro campionato ben delineato dalla noia. ma quale ferrari.. ed i meccanici che hanno fatto un corso per corrispondenza?

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 10:06

Terzo con quale distacco ? Essere la seconda forza del campionato non è poi alla fine un gran passo Avanti.....

vince50

Dom, 15/03/2015 - 10:08

Certo la Ferrari c'è,diciamo che da alcuni anni partecipa.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Dom, 15/03/2015 - 10:59

Visto l'inizio è solo sperabile in qualche guasto alle Mercedes perchè la Ferrari possa fare qualcosa!!!!!

Roberto Casnati

Dom, 15/03/2015 - 11:41

In questi anni sembra che la Ferrari abbia fatto suo il motto olimpico: l'importante è partecipare.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 15/03/2015 - 11:46

In Formula 1 non si vincono i Campionati del Mondo cambiando i piloti. Ormai in Ferrari ci sono soltanto "impiegati" che svolgono lavori routine e quindi destinati a fare solo tappezzeria. Gli ingegneri migliori se ne sono andati tutti dove si fa veramente sviluppo e innovazione ossia in Germania!

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 11:47

Trovato il distacco: 34 secondi ! Siamo ai livelli dell' anno scorso. C' è poco da divertirsi ad essere la seconda forza del campionato quando il campionato viene corso 30 secondi prima di te......

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 15/03/2015 - 11:58

Ferrari c'è....solo per partecipare.

agosvac

Dom, 15/03/2015 - 13:02

Forse qualche commentatore poco esperto non ha capito quel che è successo stamattina a Melbourne! Vero è che Vettel è arrivato terzo a 30 secondi dalle Mercedes ma , se si considera che è stato "bloccato" da Massa per più di venti giri, il suo distacco effettivo sarebbe stato di non più di 10 o 15 secondi! Per non considerare le sventure di Kimi: se non avesse avuto guai sarebbe arrivato subito dietro a Vettel o, forse, anche davanti. Naturalmente per fare queste considerazioni bisogna capire qualcosa di F1.

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 14:09

@agosvac: capire ? non mi sembra che lei faccia delle considerazioni da quello che ne capisce bensì da quello che il GP lo ha visto o ha avuto la fortuna di imbattersi in una cronaca giornalistica degna del nome. E comunque la tiritera non è diversa dall' anno scorso per il momento: 1.5 sec sul giro da qualifica, in gara risultato che non ti aspetti vista la qualifica.

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 15:04

@agosvac: sto vedendo ora la gara. Ma I più di 20 giri cui si riferisce sono I primi 22 ? Sarà pure stato bloccato, ma non ho visto accennare al benchè minimo sorpasso di Vettel su Massa, con un distacco di 1.5 circa, e con il sorpasso effettuato al solito cambio gomme, con Massa rientrato a ridosso di Vettel dopo eesere stato lui si bloccato da Ricciardo per un paio di giri. Mi auguro che la Ferrari cominci dalla cosa più importante per non dar adito a discussion della serie si però: cominci a guadgnare posizioni sin dalle qualifiche ...Singolare che I guai di Kimi siano iniziati in partenza dopo aver affiancato il compagno e aver per forza mollato alla prima curva per evitare una collisione....

precisino54

Dom, 15/03/2015 - 18:31

Innanzitutto una critica: Grosjean non è francese ma BELGA. X Gianca59 – 15:04; replico al tuo post, ma non ho visto integralmente il Gp, dopo una ventina di giri ed il cambio gomme di Raikkonen, avevo visto già troppo. Nelle F1 odierne l'alta tecnologia la fa da padrona in tutto, e basta poco per rovinare una gara; nel caso di Raikkonen anche Vettel ha dato il suo contributo con la partenza non proprio perfetta, e le successive toccatine. Vettel è stato frenato da Massa o non è riuscito a superarlo? Oggi il sorpasso, specie in circuiti "cittadini" è improbabile, basta poco e rimani bloccato: per superare occorre avere il mezzo nettamente superiore in quella circostanza di gara, ovvero per consumi carburante, gomme ma pure Drs e altre amenità. Aspettiamo qualche gara e vedremo meglio. L'unica considerazione che possiamo fare oggi è che l'anno scorso la rossa era quarta come scuderia, oggi è seconda, da capire se per merito proprio o demerito altrui.

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 19:03

@precisino54: sono d' accordo, fermo restando che la superiorità che in questo momento ha la Mercedes fa si che ci sia la loro gara e quella degli altri. Voglio sperare che ci saranno quelle benedette migliorie che da anni aspettiamo ad ogni partenza di campionato con I risultati che purtoppo non arrivano. E il buongiorno si vede dal sabato. La sintesi della BBC non è andata oltre una trentina di giri...probabilmente sarà stato il solito GP da noia.

precisino54

Dom, 15/03/2015 - 19:20

X Gianca59- 19:03; ahimè è senz'altro vero, le frecce argentate sono certamente almeno uno step avanti a tutti; il motivo per cui lo siano mi è oscuro se non vogliamo fare dietrologia su come sia nata questa nuova F1, e sul onnipresente problema del peso del marco, ovviamente inteso come potere economico tedesco e non proprio della moneta. Comunque lo scorso anno è capitato che anche a loro: intruppati nel traffico hanno delle volte stentato, nonostante la power unit nettamente superiore, ma con qualche problema, vedi il recupero di energia dai freni se ricordi.

Gianca59

Dom, 15/03/2015 - 20:06

@precisino54: si hanno avuto qualche problema il che ha permesso ad altri di fare la loro bella figura, ma finchè partono davanti sarà sempre difficile ingaggiarli e metterne in evidenza le debolezze.Vederemo come evolve il campionato anche se tra prove e prima ci sono poche speranze per gli altri.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Dom, 15/03/2015 - 20:35

sempre i mangiacrauti primi..

carlo5

Dom, 15/03/2015 - 23:37

Perche' non dite i secondi di ritardo? La Ferrari e' si terza ma con un distacco siderale. C'e' molto da lavorare e dalle premese sara' un ennesimo anno nero. Speriamo di no.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 16/03/2015 - 15:17

@agosvac- SE, Se, Se. Se mi nonno ciaveva le rote era 'n triciclo!