Formula Uno, Gp di Azerbaijan: vince Hamilton davanti a Raikkonen. Quarto Vettel

Hamilton vince il Gran premio di Baku in Azerbaijan davanti a Raikkonen e Perez. Solo quarto Vettel, beffato invece Bottas che ha forato una gomma al giro 49 quando era in prima posizione

Gran Premio ricco di emozioni e di imprevisti a Baku in Azerbaijan: vince a sorpresa Lewis Hamilton davanti alla Ferrari di Kimi Raikkonen e alla Force India di Perez. Quarto posto per l'altra rossa di Sebastian Vettel che è passato dal primo posto di inizio gara, al secondo e alla beffa finale della quarta piazza. La gara è stata condizionata dall'incredibile tamponamento delle due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, al giro 40, che sono stati costretti entrambi al ritiro. Tra i due, tra l'altro, ci sono state diverse scintille durante tutta la gare e vedremo quali decisioni prenderà la scuderia austriaca che non avrà preso di certo bene l'accaduto.

Gara maledetta per Valterri Bottas che dopo una strategia intelligente e dopo essere stato in testa per maggior parte della corsa ha dovuto ritiarsi per via di una foratura della gomma a soli due giri dalla conclusione. Chi ne ha approfittato maggiormente è stato Hamilton, autore di una gara anonima fino a quel momento. Se la ride anche Raikkonen che ha sfruttato come l'inglese degli errori degli avversari per salire sul secondo gradino più alto del podio. "Disastro" anche per Vettel che nel tentativo di superare Bottas al giro 47, ha sbandato ed ha perso due posizioni. Con questo successo l'inglese sale a quota 70 punti e diventa leader del Mondiale davanti a Vettel a quota 66 punti. Terzo Raikkonen a quota 48, quarto Bottas a 40. Nella classifica costruttori invece la Ferrari comanda con 118 punti davanti alla Mercedes ferma a 110.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 29/04/2018 - 16:25

Non e piu la F1 e la formula SAFETY /AUTOSCONTRO, ASNAN poi che va a sbattere da solo mentre c'è il SAFETY e da toglierli la LICENZA per un anno. E per fire citero GABER, ma per fortuna che c'è il Riccardo, che ha giustamente perso la pazienza con MAX!!! AMEN. Hasta la proxima fra 15 giorni a Barcellona e SCURDAMMOCE O PASSATO.

Happy1937

Dom, 29/04/2018 - 16:28

Vorrei sapere perché non squalificano questo disgraziato Verstappen che non manca mai di combinar guai in ogni gara.

cir

Dom, 29/04/2018 - 16:37

era ora..Tanto il campionato lo vince la mercedes, inutile che la ferrari si disperi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 29/04/2018 - 17:21

Questa me la segno cir 16e37, poi a suo tempo ne riparleremo. Saludos.

antiom

Dom, 29/04/2018 - 17:55

Ribadisco che i responsabili di Red Bull e della Fia devono prendere provvedimenti drastici nei confronti di questo esaltato scalmanato senza educazione e rispetto. Non facendolo,al di la degli ingenti danni economici: si mettono sullo stesso piano di chi ha governato questo nostro disgraziato Paese già dal 1946; che nella sua degenerazione sociale l'esempio dei giovani studenti che minacciano i propri professori, è quello più significativo, in questo caso!

Ritratto di emo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di orcocan

orcocan

Dom, 29/04/2018 - 18:15

Okay, c'è fortuna e sfortuna, ma ormai la F1 è inguardabile. Tutto si risolve con il cambio gomme o con la safety car. Non si capisce per esempio che se uno ha una ventina di secondi di vantaggio la safety azzera tutto. E poi, come nella motoGP, ci sono dei piloti incoscienti.

jaguar

Dom, 29/04/2018 - 18:31

Quando la Ferrari va, ci sono i piloti che sbagliano, non sarebbe meglio ritirarsi? Resta il fatto che la formula uno attuale è inguardabile.

falsterbo

Dom, 29/04/2018 - 18:49

chiedo umilmente scusa, maaa.... notizie sulla , mia , piccola GRANDE ALFA... niente vero!?!?! solo ferrari e mercedes???gli altri contano una cippa??? un saluto a tutti. b.

falsterbo

Dom, 29/04/2018 - 18:52

sono ancora io. vediamo se ( umilmente ) mi pubblicate. grazie. un saluto . b.

cir

Dom, 29/04/2018 - 19:03

hernando 45 -- saluti anche a te.

cecco61

Dom, 29/04/2018 - 23:11

Ennesima assurdità dei circuiti cittadini che andrebbero definitivamente aboliti, compreso Montecarlo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 30/04/2018 - 08:03

Errore di Seb: sarebbe bastato stare davanti ad Hamilton per mantenere la posizione di primo in classifica. Quanto alla lotta fratricida in casa Red Bull, credo che uno come Verstappen andrebbe messo in quarantena per un bel pò: cambiare due volte direzione è vietato, avrebbe potuto provocare un incidente catastrofico, vista la velocità cui andavano in quel tratto di strada. E non è la prima volta che il giovane olandese "ondeggia" per non far passare chi, dietro, va più veloce di lui. Ma la Fia, alla Pilato, parla di concorso di colpa e Verstappen in Red Bull è intoccabile. Siamo alle solite: Ricciardo cambia squadra, è meglio.

acam

Lun, 30/04/2018 - 08:55

mi diceva un maresciallo dei carabinieri dopo che in sardegna mi avevano scassinato l'auto per ls seconda volta anno prima e anno dopo, lei bisogna che vada a farsi benedire, lo ripeto al binomio ferrari vettel e mi riferisco ad incidenti provocati sempre dagli stessi Grosssjean Verstammpen, il primo aveva castigato anni prima alonso sulla via di vincere il mondiale questa volta Vettel, verstappen ha ieri annullato l'impresa epica di vettel che stava di nuovo dominado, la mercedes Ringrazia. la ferrari è andata ai seminari dei Bocconi?

acam

Lun, 30/04/2018 - 09:00

antiom Dom, 29/04/2018 - 17:55 paralleli un po azzardati ma fantasmagorici per gli studenti andrei a scavare nelle famiglie un po allegrotte e senza segno dideontologia familiare per le quali i loro pargoli sono i migliori mentre per i governati u cinque scarso fanno lelle leggi ma non sann dirigere i dirigenti che pensano solo al prtafoglio come loro