Formula Uno, è di Hamilton la prima pole stagionale: secondo Raikkonen, terzo Vettel

Hamilton, in sella alla sua Mercedes, è partito alla grande anche nel 2018: è sua infatti la pole position nel Gp di Melbourne. Seconda la Ferrari di Raikkonen, terzo Vettel

Lewis Hamilton ricomincia dove aveva finito nel 2017: macinando risultati e record. Il pilota inglese della Mercedes, infatti, ha ottenuto la prima pole position stagionale in Australian, nel Gran Premio di Melbourne. Il campione del mondo in carica è stato sempre in testa ed ha effettuato un ultimo giro mostruso che non ha lasciato scampo ai rivali a cui ha lasciato solo le briciole. Hamilton, infatti, ha fatto fermare il cronometro sull'1:21.164 con oltre sei decimi di vantaggio sulle Ferrari che hanno dimostrato qualche difficoltà.

Sebastian Vettel, infatti, ha prima illuso e poi chiuso al terzo posto queste qualifiche alle spalle del compagno di squadra Kimi Raikkonen che partirà in seconda fila di fianco al pilota della Mercedes. Il finlandese ha fatto segnare il tempo di 1:21.828, beffando così il collega testa di soli 10 millesimi. Il Q3 è stato condizionato dall'incidente di Valterri Bottas che partirà così in decima posizione. Quarto posto per un ottimo Max Verstappen con la Red Bull che è andato molto vicino alle due Ferrari, quinto il compagno di squadra Daniel Ricciardo che gioca in casa questo Gran Premio. Domani in gara servirà la miglior Ferrari per riuscire a impensierire questa Mercedes che sembra già avanti anni luce rispetto al Cavallino.

Commenti

onurb

Sab, 24/03/2018 - 10:54

Vuoi vedere che la RAI ha rinunciato alla F1 perché le prestazioni della Ferrari hanno allontanato gli appassionati?

Ridolf

Sab, 24/03/2018 - 17:53

la rai ha toccato il fondo dello schifo, tutto il fiume di soldi dato a fazio littizzetto, vespa e compagnia, cioe' gente inutile che ci racconta solo barzellette, e poi rimane a secco che neanche la f1 ci fa piu' guardare..era rimasto solo quella di guardabile in rai, ed il canone in bolletta te lo succhiano lo stesso, cristo ma che schifo che fanno

caren

Sab, 24/03/2018 - 17:59

Per onurb: la tua ipotesi è attendibile. Tutti i proclami strombazzati dalla Ferrari, durante la pausa invernale: Abbiamo costruito una macchina all'altezza della Mercedes, ce la giocheremo e via dicendo, poi arriva Hamilton, che affonda il pedale dell'acceleratore e le Ferrari spariscono.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 24/03/2018 - 19:00

Grande Mercedes Grande Merkel Grande Germania.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Sab, 24/03/2018 - 19:01

dobbiamo dire che la Mercedes è superiore alla Ferrari..