Formula Uno, protesta la Red Bull: senza motore competitivo usciamo da circus

La Red Bull potrebbe ritirare i suoi team in Formula Uno se non riuscirà ad ottenere un motore competitivo per il 2016

La Red Bull potrebbe ritirare i suoi team in Formula Uno se non riuscirà ad ottenere un motore competitivo per il 2016. Lo ha detto Helmut Marko, consulente del motosport della scuderia. L'austriaco, vicino al miliardario proprietario dell'azienda della bevanda, Dietrich Mateschitz, ha spiegato al sito della F1 (www.formula1.com) che la prospettiva non può essere esclusa. "C'è un'opzione per fermarci in F1. E' uno scenario. Se non abbiamo un motore che ci permetta di competere nelle file davanti, preferiamo fermarci", ha dichiarato l'ex pilota.

"Se non abbiamo un motore competitivo non c'è futuro in F1 per la Red Bull Racing. Il sipario può scendere dopo Abu Dhabi. Questo è il parere del sig. Mateschitz" ha aggiunto Marko. "Lui sa che bisogna spendere la stessa quantità di denaro per stare davanti o, come stiamo facendo, in un posto nobile a centro griglia e lui non è disposto a farlo per un'altra stagione". Mateschitz ha già detto che la partnership con la Renault, che ha fornito la Red Bull Racing per quattro campionati consecutivi, piloti e costruttori, a partire dal 2010, non proseguirà il prossimo anno. "La Renault non può fornirci un motore che ci permetta di stare davanti. E semplice", ha detto Marko.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 24/09/2015 - 13:15

Chiedetelo alla volkswagen.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 24/09/2015 - 13:20

Minaccia? Boh!

cgf

Gio, 24/09/2015 - 13:34

LO VUOLE GRATIS? i motori si pagano e.. si trovano, altrimenti te lo fai da solo.

pinolino

Gio, 24/09/2015 - 14:00

Il problema è che Mercedes e Ferrari non vogliono che tutto il lavoro di sviluppo che hanno fatto vada a finire dentro una macchina disegnata da Adrian Newey.

vince50_19

Gio, 24/09/2015 - 15:04

Ma chi vi tiene: se avete le palle fatevelo da voi, non fate gli assemblatori come in tema di formula uno inglesi sono da sempre abituati a fare, imbrogliando anche in alcuni casi. Buffoni!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 24/09/2015 - 15:11

Quello che non capisco è perchè Ecclestone deve gestire tutti i soldi e fare il bello e cattivo tempo nella F1.Chi lo ha messo?????????

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 24/09/2015 - 16:17

È una storia lunga caro Gianniverde, nata 50 anni fa, quando le scuderie ,trattavano ognuna per conto suo con gli organizatori delle corse per l'INGAGGIO che volevano. Ecclestone FURBESCAMENTE (io l'ho conoscito nel 64) ha saputo mettere assieme tutti FORMANDO IL CARTELLO. Saludos dal Nicaragua FELIX

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 24/09/2015 - 18:17

hernando45 grazie.Era una cosa che non avevo mai capito.Tanti saluti