Formula Uno, Singapore: Hamilton vince davanti a Verstappen e Vettel

Lewis Hamilton ha vinto l'ennesimo gran premio della sua stagione. Il pilota inglese della Mercedes ha chiuso davanti alla Red Bull di Verstappen e alla Ferrari di Vettel

Dopo la pole position conquistata ieri, Lewis Hamilton si conferma anche in gara e vince anche il gran premio di Singapore, il settimo su quindici gare. Il pilota inglese della Mercedes non ha avuto particolari problemi a tenere a bada la concorrenza con il giovane Max Verstappen e Sebastian Vettel che hanno chiuso rispettivamente al secondo e al terzo posto, proprio come nelle qualifiche di ieri. Quarto posto per l'altra Mercedes di Valterri Bottas che chiude davanti al connazionale della Ferrari Kimi Raikkonen, Sesto posto per Daniel Ricciardo, settimo Alonso, ottavo Sainz, nono Leclerc e decimo Hulkenberg.

Hamilton ha vinto la gara numero 69 in carriera, e si porta così a meno 22 da Michael Schumacher. Il 33enne inglese ancora una volta si è dimostrato freddo, concentrato e non ha sbagliato praticamente nulla vincendo una gara fondamentale per l'economia del Mondiale. Con questo successo Hamilton si porta a quota 281, a più 40 sul rivale della Ferrari Vettel fermo a quota 241. Terzo posto per Raikkonen con 174 punti quarto Bottas a quota 171. Nella classifica costruttori è sempre la Mercedes a condurre davanti alla Ferrari con 37 punti di vantaggio sulla casa di Maranello.

Mancano ancora sei gare alla conclusione del mondiale di Formula Uno ma Vettel e la Ferrari dovranno alzare l'asticella per cercare di dare fastidio alla squadra anglo-tedesca e al pilota inglese, che punta a confermarsi campione del mondo

Commenti

cir

Dom, 16/09/2018 - 17:10

nulla di strano , la ferrari spacchera' una altra volta.

federik

Dom, 16/09/2018 - 18:45

Con Vettel la Ferrari non vincerà mai un mondiale (è un pilota "cotto" e sbaglia come un pivello), speriamo in Leclerc........comunque Hamilton è un grande!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 16/09/2018 - 19:06

RIPROVOOO!! Come ho gia scritto subito dopo la fine della corsa al Capo. Mi sembrava di essere tornato indietro di 2 anni. Un Kimi che as usual quando ha davanti il suo PAESANO non riesce a superarlo e stavolta non lo ha neanche tentato. Seb sembra avesse rinunciato a "combattere" facendosi INFILZARE come un POLLO dall'Olandesino all'uscita dai Box. Poi 2 errori madornali dai BOX. Il primo NON aver aspettato (e non e la prima volta) che a fare il cambio di gomme fosse prima Lewis (per vedere che gomme montava). Il secondo montare a Seb le gomme VIOLA, che nella QUALI 1 di ieri quasi lo fanno restare fuori dai 15 che vuol dire che NON andavano bene per la Ferrari su quella pista, ed infatti al finale ha preso un distacco abissale da Lewis che aveva le gomme GIALLE!!! Una Domenica da dimenticare ed intanto il mondiale si allontana.

flip

Lun, 17/09/2018 - 07:37

vettel è pagato anche dalla Mwrcedes. a Casa!