Francesco Totti si sbilancia: "Non è detto che smetta di giocare"

Dopo aver salutato la squadra del cuore, l'ex capitano della Roma potrebbe non appendere al chiodo gli scarpini

Il futuro di Francesco Totti rimane un mistero. L'ex capitano della Roma non ha infatti ancora svelato se il suo è stato un addio al calcio giocato o soltanto alla squadra del cuore.

In un'intervista rilasciata la settimanale Chi, Totti non si sbilancia su quanto potrebbe succedere tra qualche mese. A pochi giorni dalla commovente cerimonia di addio dopo Roma-Genoa, l'ultima partita di campionato, il giocatore giallorosso lascia però intendere che nessuna possibilità può essere esclusa. "Intanto mi godo un po' di relax con Ilary, poi vedremo - ha dichiarato al giornale diretto da Alfonso Signorini - Non è detto che io abbia finito di giocare definitivamente". L'ex capitano non esclude quindi di indossare nuovamente maglia e scarpini e tornare in campo. Solo poche settimane fa nell'ambiente già si parlava di un possibile trasferimento di Totti a Miami ma il calciatore non ha mai detto nulla né per confermare né per smentire. Ai tifosi non rimane altro da fare se non aspettare per capire se l'idolo della capitale siederà in giacca e cravatta negli uffici di Trigoria come dirigente tecnico oppure se l'amore per il pallone sarà più forte.

Commenti

gisto

Mar, 06/06/2017 - 15:07

Una persona intelligente la "smette" prima che gielo dicano gli altri.Ma si sa,Totti "pare" non essere molto intelligente. Almeno che rimanga il ricordo del grande giocatore...

Martinico

Mar, 06/06/2017 - 16:13

Lo prenderei a Firenze almeno per 2 anni...

Duka

Mer, 07/06/2017 - 08:36

Se non smette a che pro la telenovela dello stadio?