La Francia gode: doppietta di Griezmann e finale raggiunta

La Francia manda ko 2-0 la Germania e stacca il pass per la finale di domenica 10 luglio, allo stadio Saint-Denis, dove affronterà il Portogallo

La Francia di Didier Deschamps può fare festa: grazie alla doppietta dello scatenato Antoine Griezmann, i Galletti staccano il pass per la finale di domenica 10 luglio, dove affronteranno il Portogallo di Cristiano Ronaldo che ha avuto la meglio sul Galles di Bale. Partita equilibrata nel primo tempo, meglio la Francia nei primi 15 minuti, meglio i tedeschi nella seconda parte della prima frazione. L'episodio che fa svoltare la partita, però, arriva al primo minuto di recupero del primo tempo: Rizzoli concede un calcio di rigore alla Francia per il fallo di mano di Schweinsteiger. Dagli undici metri Griezmann fa uno a zero e realizza il suo quinto gol agli Europei. Nel secondo tempo è sempre la Francia a fare la partita nella prima parte e la Germania sembra in difficoltà viste le assenze di uomini importanti come Hummels, Khedira e Gomez. Al minuto 72 arriva la doccia fredda per Loew e i suoi uomini con Griezmann che gela per la seconda volta Neuer anticipando tutti dopo una smanacciata non perfetta del numero uno tedesco. Gol numero 6 per il folletto dell'Atletico Madrid ad Euro 2016. In finale ci vanno i padroni di casa, con merito, dove affronteranno CR7 e compagni. I francesi battono finalmente i tedeschi in una competizione ufficiale, non succedeva dal 1958 e si vendicano del quarto di finale del Mondiale del 2014. La Germania, invece, se ne torna mestamente a casa dopo aver disputato una partita un po' sotto le aspettative. Molto buono l'arbitraggio di Rizzoli.

Primo tempo ricco di emozioni e di occasioni allo stadio Velodrome di Marsiglia dove Francia di Didier Deschamps ha chiuso sull’1-0 la prima frazione di gioco sulla Germania di Joachim Loew. 2’ minuto, attacca Payet che viene murato in corner da Emre Can. Minuto 6’, bello scambio tra Griezmann e Matuidi con il primo che va al tiro di destro: parato da Neuer. 14’ minuto, Can effettua un cross rasoterra molto pericoloso e Mueller la colpisce malissimo: palla fuori. Minuto 15’, conclusione violenta di Can: grande intervento di Lloris. 22’ minuto, Kroos va in percussione centrale e viene contrato in maniera regolare secondo Rizzoli: timide proteste tedesche per l’intervento del giocatore della Juventus in area di rigore. Minuto 25’ punizione di Payet: facile la parata di Neuer. Minuto 27’, bel tiro di Schweinsteiger: grande parata di Lloris. Minuto 32’, monumentale Umtiti: il giovane difensore, classe 94, stoppa a due passi da Lloris Mueller che era pronto a calciare a rete. Arriva il primo ammonito della partita: è il tedesco Emre Can. 37’ minuto, punizione di Pogba: telefonata tra le braccia del portierone della Germania. Minuto 40’, spiovente in area di rigore della Francia e Schweinsteiger va giù sul contatto con Pogba: per Rizzoli è tutto regolare. Minuto 41’, si risveglia la Francia con una grande palla di Evra in corridoio per Griezmann che calcia potente di prima: palla sull’esterno della rete. Minuto 42’ brutto buco di Boateng che si fa anticipare di testa da Giroud che si invola verso la porta di Neuer: l’attaccante dell’Arsenal, però, è troppo lento e si fa rimontare da un grandissimo Howedes che in scivolata stoppa Giroud al momento di calciare in porta. Minuto 43’ arriva il primo giallo per la Francia: Rizzoli lo sventola in faccia a Evra. Minuto 46’, RIGORE PER LA FRANCIA per il fallo di mano ingenuo di Schweinsteiger. Rizzoli non ha dubbi e concede il rigore ammonendo il centrocampista del Manchester United. Dal dischetto ci va Griezmann che fa secco Neuer: 1-0 per i francesi all’intervallo. Quinto gol ad Euro 2016 per l’attaccante dell’Atletico Madrid.

Il secondo tempo riprende con gli stessi 22 in campo e al minuto 46’ c’è la prima azione di marca francese con Giroud che punta Boateng in area e calcia verso la porta: il difensore tedesco mura la conclusione dell’attaccante dell’Arsenal. Minuto 47’ Griezmann vicino al gol del 2-0: palla in angolo. Le Petit Diable incita il pubblico a sostenere la nazionale di casa. Ammonito anche Ozil tra le fila dei tedeschi che al minuto 60’ perdono Boateng per infortunio: dentro Mustafi. Minuto 63’ angolo di Griezmann per la testa di Koscielny che la mette alta sopra la testa di Neuer. Minuto 66’, fuori Emre Can: dentro Mario Goetze, poco impiegato in questo Europeo. Minuto 68’ palla tesa dalla destra di Kimmich in mezzo all’area di rigore: Umtiti mette in angolo anticipando Draxler. Minuto 71’ primo cambio per Deschamps: fuori Payet, dentro Kanté. Minuto 72’ arriva il 2-0 DELLA FRANCIA, ANCORA GRIEZMANN A QUOTA 6 RETI AD EURO 2016. Pogba ruba palla a Kimmich, la lavora bene e la mette in mezzo: sulla smanacciata, imprecisa di Neuer, arriva come un falco Le Petit Diable che fa 2-0. Minuto 74’, Goetze scappa sulla destra e serve Kimmich che converge e calcia di sinistro: palo esterno. Minuto 75’ giallo per Kanté che stende Draxler: punizione interessante per la Germania. Minuto 76’ lo stesso Draxler batte la punizione: palla che sibila alla sinistra di Lloris. Minuto 77’, secondo cambio per la Francia: fuori Giroud, dentro Gignac. 78’ minuto, ultimo cambio per la Germania: dentro il giovanissimo Sané fuori Schweinsteiger. Minuto 79’ vicino al gol proprio il neo entrato Sané. Minuto 82’ è il turno di Howedes che di testa la mette alta di poco. Spinge ora la Germania. Minuto 86' brutto errore di Mustafi che manda in porta Griezmann che viene rimontato da Kroos: il tiro del classe 91 si spegne tra le braccia di Neuer. Minuto 91', Deschamps concede la standing ovation a Griezmann: dentro Cabaye. Minuto 92', miracolo di Lloris sul colpo di testa di Kimmich. Minuto 93', tiro di Goetze: fuori di pochissimo. Rizzoli fischia la fine: Francia-Germania finisce 2-0.

Commenti

Polgab

Gio, 07/07/2016 - 23:35

Probabilmente la Francia sarà la prima nazione africana a vincere un torneo calcistico europeo. Con un miliardo d'africani è troppo facile venire a sfidare i piccoli paese europei (con la maglia e la complicità francese). Islanda è l'opposto della Francia.

steacanessa

Ven, 08/07/2016 - 09:33

La francia? A me sembra la legione straniera.

Polgab

Ven, 08/07/2016 - 10:32

L'équipe de France è una squadra africana che dovrebbe giocare la coppa d'Africa non le dovrebbe essere consentita partecipare ad un torneo europeo.